Quantcast

Banner Gori
anziano
Senza categoria

Nocera, bottigliate e pugni agli anziani genitori: 55enne a processo

Nocera, bottigliate in testa e pugni agli anziani genitori: 55enne a processo

Una violenza inaudita contro chi lo ha cresciuto. Da mesi il rapporto conflittuale con gli anziani genitori era diventato un pretesto per riversare le proprie frustrazioni su di loro. Piccole incomprensioni e partivano i pugni, gli schiaffi ed altri tipi di sevizie. Per questo motivo un 55enne di Nocera Inferiore dovrà affrontare un processo con l’accusa di lesioni personali e minacce.
A riportare la notizia sono stati i colleghi di SalernoToday.
Le indagini sono scattate lo scorso mese di aprile quando la coppia, formata da un 84enne e una 78enne, ha deciso di sporgere denuncia contro il proprio figlio, stanchi delle continue violenze che erano costretti a sopportare.
I genitori avrebbero raccontato ai carabinieri di essere stati minacciati ripetutamente, anche per telefono, e aggrediti fisicamente in più di un’occasione come testimoniato anche da alcuni referti medici. I due avrebbero fatto riferimento ad uno degli episodi più cruenti:  il 55enne li avrebbe picchiati con una bottiglia presa dal freezer. In un’altra occasione, il padre sarebbe stato preso a schiaffi al volto e poi afferrato per il collo e scaraventato a terra.
Insomma, un vero e proprio incubo per i due coniugi a cui fortunatamente i carabinieri hanno posto fine.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più