Quantcast

Banner Gori
Senza categoria

Napoli, Santobono accusato di favoritismi verso il figlio di Llorente: presentata un’interrogazione

Napoli, Santobono accusato di favoritismi verso il figlio di Llorente: il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ha presentato un’interrogazione. “Richiedeva immediati accertamenti per escludere conseguenze più gravi”

Nella sera di domenica 12 gennaio si sarebbe venuta a creare una certa agitazione presso il pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli. A far esplodere le polemiche sarebbe stato un sospetto caso di favoritismo nei confronti di un noto personaggio sportivo.
Secondo quanto riportato anche da Il Mattino, in quel momento la sala del pronto soccorso era gremita di genitori in compagnia di bambini con sintomi influenzale, quindi in codice a bassa urgenza. Ad un certo punto, all’accettazione, si sarebbe presentato il calciatore della SSC Napoli Fernando Llorente, portando con sé suo figlio. Poco dopo aver spiegato le motivazioni della sua presenza al pronto soccorso, sarebbe stato fatto passare avanti a tutti gli altri pazienti, scatenando l’ira e la protesta di tutti gli altri genitori.
Il consigliere Regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, membro della Commissione Sanità, ha deciso di presentare un’interrogazione per far luce su quanto effettivamente avvenuto:
Dalle dichiarazioni ufficiali sembrerebbe che il calciatore del Napoli accompagnava suo figlio vittima di un incidente domestico, un codice giallo, che richiedeva immediati accertamenti per escludere conseguenze più gravi. All’interno delle strutture ospedaliere non si devono fare favoritismi nei confronti di nessuno ma si rispettano le attese a seconda dei codici di urgenza. Per questo ho formalizzato una interrogazione per sapere se quello del figlio del calciatore era l’unico codice giallo e avere la certezza che non si sia stato alcun favoritismo superando altri bambini con gli stessi codici o addirittura in codice rosso. Conoscendo però la professionalità del Santobono sono certo che c’è stata la massima correttezza del personale dell’ospedale”.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più