Quantcast

Banner Gori
Senza categoria

Napoli, il Gambrinus offre la colazione ai meno fortunati: si rinnova la tradizione del caffè sospeso

Napoli, il Gambrinus offre la colazione ai meno fortunati: si rinnova la tradizione del caffè sospeso

Questa mattina, il celebre Bar Gambrinus ha deciso di offrire la colazione sospesa ai meno fortunati rispondendo allo spirito solidale, amplificato quest’oggi dal Natale, che è da sempre parte integrante della città di Napoli. Le porte del locale, che vanta una tradizione centenaria essendo punto fisso per i napoletani dal 1860, sono rimaste aperte a clochard e meno abbienti che hanno potuto consumare gratuitamente cornetto, cappuccino e caffè. L’iniziativa è stata promossa dai titolari del locale e dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.
“Non solo a Natale – spiega Massimiliano Rosati uno dei titolari della storica caffetteria napoletana – ma anche durante l’anno spesso offriamo a chi ne ha bisogno colazione, caffè e anche beni di prima necessità. Sono tante le persone che sono venute stamattina anche per scambiare 4 chiacchiere e non restare soli in un giorno speciale come questo. Noi saremo sempre a fianco di coloro che hanno più difficoltà. In un mondo frenetico come quello di oggi, troppo spesso dimentichiamo chi resta dietro”. 
La colazione sospesa nel perfetto solco della trdizione napoletana che ha inventato anche il caffè sospeso è un modo concreto – aggiunge il consigliere Borrelli – per offrire un Natale diverso in un periodo storico in cui l’indifferenza e l’egoismo sono imperanti. In un giorno così importante come il 25 dicembre non vogliamo che nessuno si senta solo. La solidarietà deve tornare essere un valore fondante della nostra comunità in un periodo storico in cui egoismo, fanatismo e cattiveria sembrano imperanti nella nostra società”.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più