Quantcast

Banner Gori
cardinale sepe whirpool foto free facebook
Senza categoria

Napoli, il Cardinale Sepe si schiera con gli operai licenziati della Whirlpool

Napoli, il Cardinale Sepe si schiera con gli operai licenziati della Whirlpool

Nella mattinata di oggi, 9 giugno 2019, a partire dalle ore 11.30 circa, il Cardinale Sepe ha voluto stringersi in preghiera con gli operai della Whirlpool di via Argine (Napoli) per esprimere solidarietà nei confronti della loro lotta in difesa del posto di lavoro. A celebrare la messa è stato don Tonino Palmese, Vicario Episcopale per il Lavoro.
La funzione ha visto la partecipazione di una delegazione dei 430 lavoratori Whirpool licenziati in tronco e senza preavviso due settimane fa. Tanti i cori e i messaggi di stima nei confronti del Cardinale che, parlando da vero uomo di fede, ha voluto confortarli e dargli forza.
“È stata una mattina molto intensa. Vedere le lavoratrici ed i lavoratori della Whirlpool con le loro famiglie e i loro figli dentro la fabbrica è stata un’emozione fortissima. La loro vita è intimamente legata alla vita della fabbrica. Mi ha riportato alla mente quando mio padre mi portava alla FMI Mecfond di Gianturco. La sua azienda, la sua casa, il suo orgoglio. Il suo tornio come la cosa più preziosa che aveva. Bei ricordi, ma come allora c’è ancora da combattere!” ha riferito il consigliere regionale, Antonio Marciano, presente questa mattina alla funzione.

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più