Quantcast

Banner Gori
carabinieri ercolano San Giorgio a Cremano pozzuoli napoli Pontinia
Senza categoria

Irpinia, anziano trovato morto nella piscina di una villa: indagano i carabinieri

I militari hanno interrogato il proprietario dell’abitazione: non si esclude la caduta accidentale

A Senerchia, un paese dell’Irpinia di circa 800 abitanti, è stato ritrovato un cadavere nella piscina di una villa ma ci sono ancora molti punti oscuri: potrebbe essere una caduta accidentale oppure un malore. Lo stesso titolare dell’abitazione ha dato l’allarme dopo aver trovato il corpo senza vita dell’uomo all’interno della piscina: la vittima è stata identificata, si tratta di un pastore 80enne, G. G. che si era introdotto nell’abitazione.

Ora i carabinieri della Compagnia di Montella indagano sull’accaduto e al vaglio ci sono molte ipotesi. Nemmeno il proprietario della villa, ascoltato dai militari, ha saputo dare una spiegazione all’accaduto e, soprattutto, al fatto che l’anziano si trovasse nella sua proprietà.
Sul posto è giunto anche il medico legale che dovrà definire le cause della morte: sul corpo senza vita del pastore non c’erano segni di violenza. Per questo non si esclude che l’anziano sia finito accidentalmente in acqua forse vittima di un malore. Al momento i carabinieri di Montella sono al lavoro per fare luce su ciò che è successo, per chiarire le cause di un tragico evento che ha scosso un piccolo paesino dell’Irpinia.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più