Quantcast

Banner Gori
Botti
Senza categoria

Gragnano, denunciato 26enne per detenzione e fabbricazione di botti illegali

Gragnano – Un ragazzo di 26 anni è  stato denunciato per la detenzione di botti pirotecnici illegali. La segnalazione è giunta alla Procura di Torre Annunziata, per cui le Fiamme Gialle di Castellammare Di Stabia hanno perlustrato il casolare segnalato in via Nocerelle, per appurare la presenza di materiale esplosivo o la sua illecita fabbricazione.

Nella piccola casa di campagna del 26anne, sita tra Gragnano e Santa Maria la Carità, la guardia di finanzia ha trovato un centinaio di botti che ha sequestrato perché considerati pericolosi.

Ora si indaga per chiarire se il giovane abbia ricevuto qualche committenza o se i fuochi siano stati fabbricati per uso personale.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/
Tags

In merito all'autore

Avatar

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più