Quantcast

Banner Gori
Pandemia Coronavirus, Santa Maria Emergenza Coronavirus ancora controlli a raffica e denunce
(foto d'archivio)
Senza categoria

Emergenza Covid-19, Scafati piange altre due vittime: il cordoglio del Sindaco Salvati

Emergenza Covid-19, Scafati piange altre due vittime, si tratta due anziani stroncati dalle complicanze dovute al virus: il cordoglio del Sindaco Salvati
Emergenza Covid-19, si aggrava il bilancio delle vittime a Scafati. Nella giornata di oggi sarebbero scomparsi altri due cittadini. Ad annunciarlo è stato il Sindaco Cristoforo Salvati attraverso una nota:
La nostra comunità piange la scomparsa di altri due anziani concittadini per complicanze dovute al Coronavirus. In un momento di grande smarrimento e preoccupazione per tutti, vi chiedo di unirci al dolore delle loro famiglie pregando insieme a loro e partecipando al loro dolore. Ho pregato, anche per le loro anime insieme al papa nella celebrazione della benedizione Urbi et orbi delle ore 18.00. Ci affidiamo al Signore, affinché fermi questa tempesta che ha travolto il mondo, smascherando la nostra vulnerabilità. Intravedo però anche una speranza che mi è data dalla guarigione di due concittadini risultati negativi al 1 tampone di controllo e che attendono solo la conferma dal 2 tampone. In questo momento così difficile solo la fede può e deve darci forza, per guardare il fututo con speranza.
Intanto vi invito sempre a restare a casa, a non uscire, se non è indispensabile.”
Nel frattempo, il primo cittadino scafatese ha riferito di aver chiesto da questa mattina il rafforzamento dei controlli delle forze dell’ordine sul territorio, soprattutto nei punti di confine con i comuni limitrofi. “Recependo le mie richieste, già questa mattina i nostri vigili urbani, coordinati dal comandante Pasqualino Barletta, insieme ai carabinieri della locale tenenza, diretti dal comandante Gennaro Vitolo, che ringrazio infinitamente per l’impegno, la collaborazione e la dedizione, hanno effettuato controlli a tappeto nei punti che delimitano il nostro territorio, fermando e sanzionando tutte le persone che transitavano senza motivi di concreta necessità. Tale attività, raccordata dal nostro consigliere comunale delegato alla Polizia municipale Alfonso Di Massa, proseguirà nei prossimi giorni. Non saranno ammesse “trasferte” dagli altri comuni né spostamenti nella nostra città, se non per motivi di estrema necessità.”
Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più