Quantcast

Banner Gori
Emergenza Covid-19: Il Sindaco alla Cittadinanza
Senza categoria

Il Sindaco scrive alla Cittadinanza sull’ Emergenza Covid-19

Tramite i canali social, il Sindaco Cimmino ha inviato un messaggio alla cittadinanza per fare il punto della situazione in città.

Il Sindaco scrive alla Cittadinanza sull’ Emergenza Covid-19

CASTELLAMMARE DI STABIA- Il Sindaco Cimmino ha scritto in serata, tramite i canali social, un resoconto della situazione in città in merito all’emergenza Covid-19.
I numeri sembrano essere incoraggianti, tre sono i cittadini guariti, resta necessario mantenere alta l’attenzione per far sì che la “fase 2” non riservi brutte sorprese.

Il messaggio:
Buonasera a tutti.
Tre cittadini sono ufficialmente guariti e nessun nuovo contagio da Covid-19 è stato registrato anche nella giornata odierna a Castellammare di Stabia. La settimana si apre con la buona notizia della guarigione di un
medico di 50 anni, di un operaio di 46 anni e della figlia 24enne di un nostro caro concittadino che ha perso la vita nei giorni scorsi. Un segnale davvero confortante, che evidenzia che siamo sulla strada giusta per
vincere questa sfida.

State dimostrando grande maturità e senso di responsabilità, ma i riscontri positivi degli ultimi giorni non devono indurci a cantare vittoria. Il percorso è ancora lungo e complesso. Ed ora abbiamo l’obbligo di restare in
casa e di evitare i contatti sociali, per proiettarci nel migliore dei modi verso la fase 2 della gestione dell’emergenza.

Per il quarto giorno consecutivo, intanto, non si registrano nuovi casi di coronavirus in città. E il numero dei cittadini contagiati resta fermo a 35, di cui 18 tuttora positivi, 5 deceduti e 12 guariti, mentre in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva ci sono attualmente 71 persone. La polizia municipale, infine, ha controllato 183 cittadini, tutti
muniti di regolare autocertificazione comprovante la valida motivazione per circolare in strada.

Un bollettino decisamente incoraggiante rispetto agli ultimi tempi, un grande ringraziamento va fatto ai medici, al personale sanitario, alle forze dell’ordine, ai medici di famiglia, ai farmacisti e (infine, ma non perché meno importanti!) a tutti coloro che quotidianamente lavorano nei supermercati, che sin dai primi tempi dell’emergenza hanno dato il massimo per adempiere al proprio lavoro -sebbene all’inizio non tutti fossero attrezzati con mascherine e visiera protettiva. Speriamo che per tutto il tempo necessario, saranno sempre garantiti loro le condizioni ottimali per poter lavorare in sicurezza.

 

 

Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più