Calcio - Eccellenza campana Ischia Senza categoria

Eccellenza-La Sessana espugna Barano, terza sconfitta consecutiva per gli aquilotti

barano-sessana

La Sessana espugna il Don Luigi di Iorio per 2-0,contro un Barano privo di Sogliuzzo,Monti e Del Franco che dovrà scontare due giornate di squalifica. Per gli aquilotti di mister Billone Monti si tratta della terza sconfitta consecutiva,e la seconda tra le mura amiche. Per la formazione ospite si tratta del secondo risultato utile consecutivo sull’isola. Dopo aver raccolto un punto d’oro qualche settimana fa contro il Real Forio,una partita rocambolesca finita sul 5-5,escono vittoriosi contro i bianconeri quest’oggi in campo.Mister Billone Monti come già accennato prima,deve rinunciare a tre pedine fondamentali, e cerca di ridisegnare l’intera formazione con qualche piccolo cambio. Tra i pali confermato Palmiero,in difesa Accurso e De Simone come coppia centrale,Ferrari e Sirabella sulla fasce. A centrocampo Lombardi gioca la sua prima gara da titolare in questo campionato. In avanti confermato Savio con Arcamone e Cantelli alle sue spalle. Nei primi minuti di gioco, ritmi molto blandi anche se gli ospiti tentano qualche conclusione verso lo specchio della porta difesa da Palmiero. Al 13′ ci prova il giovane Cantelli con un affondo sulla fascia destra,ma il suo tentativo viene deviato in corner. Dopo due minuti rispondono gli ospiti: Barone Lumaga dalla sinistra serve la sfera a Marrafino che prova una girata al volo,ma la sua conclusione è facile preda per il portiere di casa. Al 23′ è il Barano a creare la prima vera occasione da gol della partita: rilancio lungo di Palmiero nella metà campo degli ospiti, Savio con un pizzico di bravura disturba Viglietti,la sfera arriva a Farina ma il suo tiro termina a lato. Al 33′ la Sessana ci prova in avanti con Barone che perfeziona un assist fenomenale per Matullo,il numero 3 lascia partire una conclusione di sinistro con la sfera che colpisce la traversa. Un minuto dopo ospiti sempre pericolosi: affondo di Grieco,che salta due avversari serve Mavino che prova la conclusione con Palmiero che blocca. Al 36′ Maraffino ci prova da fuori area, con Ferrari che salva sulla linea,con la sfera che ritorna al numero 9 la cui conclusione termina fuori,da una buona posizione. Al 43′ ancora Grieco a provarci con un tiro di sinistro,che termina largo. Il primo tempo si conclude sul risultato di 0-0. Nella ripresa il Barano da l’impressione di alzare il proprio baricentro. Al 5′ infatti si rende pericoloso: azione personale di Esposito che salta un difensore,entra in area ma il suo tiro indirizzato sul secondo palo termina leggermente largo. Al 7′ il capitano Palumbo sulla fascia sinistra salta due avversari, scarica la sfera per Maraffino: il suo tiro termina fuori. Ma il gol del vantaggio è solo rimandato di pochi minuti. Al 9′ lo stesso Maraffino sfrutta le sue potenzialità fisiche, si libera dell’avversario e batte Palmiero per il gol dello 0-1. Al 15′ Billone Monti manda in campo Di Scala al posto di Lombardi, che si posiziona al centro della difesa con De Simone e Accurso a sinistra con Ferrari che ritorna a centrocampo nel suo ruolo. Al 19′ cross di Palumbo in area stacco di testa di Barone con il pallone che termina di poco fuori. Al 23′ si fa vedere in avanti la squadra granata: Savio nel tentativo di servire Arcamone viene rimpallato ma la sfera arriva a Esposito ma al momento di concludere viene ribattuto. Al 31′ la Sessana rimane in 10: espulso D’Abronzo per doppia ammonizione.Al 37′ nonostante lo svantaggio numerico in campo, gli ospiti trovano il gol del raddoppio: rilancio lungo nella metà campo degli aquilotti, Palmiero e De Simone si ostacolano con la palla che arriva a Ioio neo entrato al posto di Barone, sfrutta l’errore difensivo e non deve far altro che depositare in rete la sfera,per il gol dello 0-2 che chiude definitivamente il match. Nel terzo minuto di recupero Accurso tenta un’azione personale,serve Savio che calcia da ottima posizione, la sfera termina di poco a lato. E’ l’ultima azione da registrare,prima del fischio finale da parte dell’arbitro. Il Barano perde la sua seconda partita in casa,dopo quello con il Portici. Nel prossimo turno sarà atteso allo stadio “Calise” per il derby isolano con il Real Forio.

Simone Vicidomini

Barano 0 Sessana Aurunci 2

BARANO: Palmiero, Sirabella, Accurso, Ferrari, Lombardi (15’ st Di Scala) De Simone, Farina, Esposito, Cantelli (37’st Conte), Savio, Arcamone (44’ st Migliaccio). In panchina: D’Errico, Prestopino, Pisani, Romano. Allenatore Giuseppe Monti

SESSANA: Maiellaro, Marino, Matrullo, Gargiulo, Masturzo, Viglietti, Grieco, D’Abronzo, Marraffino (27’ st Bonavolontá), Barone Lumaga (23’ st Ioio) Palumbo (37’ st Zamparelli). In panchina: Vrola, Luchetta, Esposito. Allenatore Ivan De Michele

ARBITRO: Costantino Cardella di Torre del Greco; assistenti De Capua – Guerra di Nola

MARCATORI: 9’ st Marraffino, 37’ st Ioio (SES)

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale