Quantcast

Banner Gori
circum stazione mezzi pubblici campania circumvesuviana foto free google
Senza categoria

Circum, caos sulla stazione: assembramenti nei vagoni e fuga di massa al controllo biglietti

Circum, caos sulla stazione: assembramenti nei vagoni e fuga di massa al controllo biglietti. Il treno 6070 delle ore 7:19 da Sarno per Napoli accumula un ritardo di 55 minuti

Una mattinata davvero turbolenta su una delle stazione Circum della linea Napoli-Sarno: il treno 6070 delle ore 7:19 da Sarno per Napoli è rimasto fermato alla stazione di Sant’Anastasia per l’intervento delle Forze dell’Ordine a causa di un eccessivo assembramento nei vagoni.

Dopo aver provato a convincere i passeggeri a rispettare le norme anti-covid, i carabinieri hanno deciso di controllare i biglietti dei viaggiatori. A quel punto la situazione, stando al racconto di alcuni testimoni, degenera: molte persone prive di biglietto hanno iniziato a fuggire verso la biglietteria per acquistare il tagliando. L’estremo tentativo è stato tuttavia vanificato dal fatto che la biglietteria era chiusa.
Alla fine i Carabinieri sono riusciti a riportare la calma tra i passeggeri e il treno è potuto ripartire, anche se con un ritardo accumulato di 55 minuti.

La rettifica ufficiale EAV:

Falso che la biglietteria era chiusa. Vero che, come da normativa nazionale, in ipotesi di assembramenti eccessivi, il capotreno ha richiesto intervento delle forze dell’ordine.
Vero che il capotreno, correttamente, ha controllato, con l’ausilio dei carabinieri, chi non avesse il biglietto facendolo scendere dal treno.
Nulla di incredibile. Tutto regolare. Chi non aveva il biglietto ha poi fatto il biglietto e preso il treno successivo e quindi è rimasto punito. Bene cosi. Non ci sono scuse per chi non fa il biglietto. Ed il biglietto si può sempre fare, con il telefonino, anche last minute, con GOEAV
Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più