Quantcast

Banner Gori
fiamme gialle guardia di finanza slot machine centro scommesse
Senza categoria

Castellammare, stangata agli esponenti del clan Cesarano: i dettagli

Castellammare, stangata agli esponenti del clan Cesarano: i dettagli

Castellammare di Stabia,  condannati a 18 anni di carcere complessivi, coloro che sono ai vertici del clan cesarano, che opera a Castellammare e Pompei. Il verdetto è arrivato nel pomeriggio di ieri. La pena più pesante è stata inflitta a R. Belviso, ritenuto l’ultimo capoclan della cosca specializzata in droga ed estorsioni. L’uomo che avrebbe raccolto lo scettro del comando dopo l’arresto del boss L. Di Martino, ha incassato 7 anni e due mesi di carcere, anche se il pm ne aveva chesti 8 anni e 8 mesi. Stangata anche per A. Falanga l’imprenditore che avrebbe raccolto i soldi del pizzo imposto ai commercianti delle “macchinette”. Infatti la condanna è avvenuta perchè il clan aveva il monopolio sui videopoker nella zona stabiese e non.

Ma le condanne non sono finite: condannato a 5 anni e 1 mese di reclusione, anche G. Di Martino, figlio di ‘o profeta, l’attuale bos. Per lui la DDA  aveva chiesto 6 anni di reclusione. Il boss L. Di Martino ha deciso di ricorrere al rito ordinario e il suo processo verrà celebrato a Torre Annunziata. Per coloro che stanno tenendo l’inchiesta, i quattro hanno imposto il pizzo, con richieste sempre più esose, ad un imprenditore specializzato nell’installazione dei videopoker e delle slot machine.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più