Quantcast

Sud - terza pagina

Vico Equense nell’ iniziativa “Un pugno di libri”, ecco di cosa si tratta

Un’ iniziativa fatta per acculturare i bambini e stare insieme, imparando la forza di gruppo.

Vico Equense si rende la protagonista di un’ intera settimana dedicata alla lettura. Infatti, questa mattina nell’ Istituto Comprensivo Costiero (Scuola Secondaria di 1° grado Alessandro Scarlatti), sono partite le gare organizzate grazie all’ aiuto della Libreria ‘Ubik’ e del Comune di Vico Equense. Un’ evento che dà spazio ad un nuovo modo di leggere che, attraverso sfide avvincenti tra gli alunni stessi, diventa un vero e proprio gioco di squadra, utile anche da far imparare ai bambini la forza di gruppo. Proprio per questo, le classi quarte e quinte della scuola Primaria e, tutte le classi di quella Secondaria, parteciperanno alla gara intitolata: “Per un pugno di libri”, e si baserà sulla conoscenza dei libri letti negli ultimi mesi. Oggi 16 Aprile, delle scuola primaria Sconduci, si sono sfidate le classi quarte la cui vincitrice è la classe IV D che ha ricevuto in premio alcuni libri da leggere. Domani 17 aprile, invece, le quinte della Primaria e l’evento sarà arricchito dalla presenza dell’autore di uno dei libri proposti, Biondillo. Il 18 Aprile, sarà la volta delle prime medie, giovedì 19 si sfideranno le seconde medie, con l’ incontro dello scrittore napoletano Matteo Speraddio e, infine, martedì 24 aprile chiuderanno le sfide le classi terze con la successiva premiazione, accompagnata dalla partecipazione del Sindaco Andrea Buonocore e dell’Assessore alla Cultura Lucia Vanacore. Per le classi vincitrici, come premio vi saranno libri e una visita guidata presso lo spettacolo di Napoli sotterranea.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania