Quantcast

Banner Gori
Sud - terza pagina

“Una notte a Capri”: cena spettacolo all’insegna della solidarietà

Una serata magica quella in programma per sabato, primo giugno, alle 19.30 presso la terrazza sui Faraglioni dell’Hotel Sina Flora di Capri.

Una cena spettacolo multisensoriale dove il progetto Let’s Go Capri incontra De Ponte Cultural, una serata dove verranno esaltate le eccellenze della nostra regione: tra teatro, arte, musica, piaceri del palato e della solidarietà nello sport. Nel corso della cena spettacolo che vedrà protagonisti alcuni attori della compagnia di Ernesto Lamail mentalista ipnotista Raimondo Lainole tele impressioniste di Ciro D’Alessio, e le sculture dell’artigiano napoletano Ferrigno, sarà presentato il progetto di calcio solidale “Let’s Go Capri”, con la finalità di supportare i più giovani nel loro percorso formativo “sportivo”. Durante la cena spettacolo Alberto Favia, responsabile dell’area Marketing e Adalberto Cuomo, presidente dell’ASD Anacapri Calcio parleranno della mission del progetto sportivo, ovvero la sensibilizzazione da parte di tutti verso sistemi che favoriscano la pratica dell’attività sportiva. L’intento è di garantire continuità nel tempo a un progetto sportivo formativo giovanile, invitando nuovi partner a supportare tale crescita.
All’interno della serata interverranno anche il dott. Andrea Petraio e Dafne Palmieriper parlare  dei progetti dell’associazione “Donare è vita”, nata dall’esperienza comune di genitori e bambini nel reparto di Cardiochirurgia pediatrica dell’Ospedale Monaldi di Napoli, con lo scopo di sensibilizzare sulla tematica della donazione degli organi attraverso incontri, eventi culturali e sportivi.
Afferma infine Valentina De Ponte, fondatrice del progetto De Ponte Cultural: “La volontà di realizzare una cena spettacolo a Capri nasce con l’obiettivo di offrire alternative ai soliti spazi aggregativi, creando una commistione tra tutte le arti e il culto del food&wine che in questa occasione si sposa con il sociale. Con il progetto si intende inaugurare il concept dei “cultural spaces” ovvero spazi di aggregazione in cui poter ammirare mostre d’arte, assistere a spettacoli teatrali, ascoltare buona musica e godere della buona tavola, decisamente locale”. Sponsor della serata le Eccellenze gastronomiche di Paolo Esposito, la mozzarella di Bufala Mozz’art e l’Olio Frantoio Muraglia.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania