Quantcast

Torre del Greco - Sindaco Giovanni-Palomba
Sud - terza pagina

Torre del Greco, Palomba: “Partecipo con gioia al varo della Maria Grazia Onorato

Palomba:” Partecipe della battaglia che l’armatore Vincenzo Onorato porta avanti, ormai, da anni per sostenere la causa ed i diritti dei marittimi italiani”

Torre del Greco – Il sindaco Giovanni Palomba a tvcity esprime le sue impressioni per il varo dell’imbarcazione “Maria Grazia Onorato”, avvenuto in Germania, lo scorso giovedì 02 Agosto:

“Partecipo, innanzitutto  con autentica gioia, della soddisfazione e del  successo della Famiglia Onorato-Armatori, per  il varo della Maria Grazia Onorato – nave da carico – tra le maggiori dell’intero Mediterraneo, avvenuto il 2 agosto scorso a Flensburg in Germania.

Ma sono, soprattutto, partecipe della battaglia che l’armatore Vincenzo Onorato porta avanti, ormai, da anni per sostenere la causa ed i diritti dei marittimi italiani che, oggi purtroppo, vivono le criticità di un tempo storico tra i più difficili, prossimi a diventare, quasi, una vera e propria categoria a rischio dell’economia nazionale.

Personalmente, in qualità di sindaco della quarta città della Campania – Torre del Greco – nonché seconda città in Italia per comparto di lavoratori del mare, esprimo piena solidarietà al messaggio lanciato a chiare lettera dal gruppo armatoriale, volto ad assumere una netta posizione in materia di assunzioni italiane a bordo, nonché, agli sforzi che – quotidianamente – sono messi in campo, per garantire lavoro ai nostri marittimi. Ciò, tuttavia, nella consapevolezza di un groviglio normativo che, di certo, non contribuisce a snellire la questione.

Colgo, infine, l’occasione per ribadire, anche, piena solidarietà da parte di questa amministrazione comunale alle istanze dei nostri marittimi, e, di quanti portano alto il nome di Torre del Greco nel mondo, grazie al proprio e costante operato professionale sul mare. Saremo in prima linea, pronti, a scendere in campo e saremo presenti, nelle manifestazioni pubbliche e nelle opportune sedi, al fianco dei nostri uomini, per dimostrare che non sono soli, ma che l’Istituzione cittadina è partecipe dei loro disagi e li sostiene nella loro battaglia per il riconoscimento di quei diritti che sono costituzionalmente sanciti”.

Dionisia Pizzo

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania