Quantcast

bojack horseman netflix liberato
Sud - terza pagina

Svelata l’identità di Liberato: ecco chi è secondo Netflix

Il colosso americano Netflix svela l’identità di Liberato

Dopo il concerto live tenutosi a Milano nella giornata di ieri, è tornata la domanda “Chi è Liberato?” . Domanda a cui già in seguito al concerto del 9 maggio scorso alla Rotonda Diaz Napoli, si è provato a rispondere, ipotizzando che il volto di Liberato potesse essere uno degli autori come Ivan Granatino, Livio Cori o Emanuele Cerullo. A queste ipotesi si era aggiunta anche l’idea che Liberato in realtà fosse un presunto detenuto del carcere di Nisida.

Dopo il concerto tenutosi a Milano, a distanza di un mese da quello di Napoli, anche Netflix, la piattaforma mondiale di streaming, propone la sua idea. Secondo BoJack Horseman, il protagonista di una serie prodotta dal colosso americano, Liberato è Vincent Uomoadulto. Lo svela tramite un tweet in cui si legge: “Liberato è ovviamente tre ragazzini accatastati uno sopra l’altro sotto un trench, un po’ come qualcun altro che era ovviamente tre ragazzini accatastati l’uno sull’altro che non si vede in giro da qualche tempo, sono l’unico che ha messo insieme i pezzi”. Inoltre il tweet è stato lanciato anche sul profilo Facebook di Netflix che scrive: “Liberato è chiaramente un adulto che fa cose da adulti”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania