Quantcast

Banner Gori
Mostra presepi dal mondo
Sud - terza pagina

Mostra dei presepi provenienti da numerosi paesi dal sud del mondo

Organizzata dalla CPS (Comunità Promozione e Sviluppo), mostra dei presepi provenienti dai paesi dal sud del mondo, allestita nel Circolo della Legalità

Mostra dei presepi provenienti da numerosi paesi dal sud del mondo

Castellammare di Stabia – E’ stata inaugurata nei giorni scorsi, la XVI edizione della mostra dei “Presepi dal Mondo”, organizzata dalla CPS (Comunità Promozione e Sviluppo) di Castellammare di Stabia, provenienti dalle cooperative della filiera del Commercio Equo e Solidale.

La mostra, come accade da anni, è stata allestita all’interno del Circolo Intercomunale della Legalità, Piazza Principe Umberto 1, e rimarrà aperta sino al 5 gennaio prossimo.

All’interno, ben sistemati, tantissimi presepi provenienti da numerosi paesi dal sud del mondo realizzati con materiali più diversificati.
Dalla ceramica al legno, dal metallo alla stoffa tutti ad attestare “la Natività nei diversi paesi è una concreta testimonianza di interculturalità”.

Ogni piccolo manufatto rappresenta un popolo, un’etnia e tutti insieme ti conducono in un immaginario viaggio natalizio in svariati paesi del modo anche attraverso la riproduzione di costumi e luoghi tipici del luogo.

Coloratissime e pregiate miniature che sono anche diventate pezzi da collezione e comunque un’opportunità di un dono natalizio che mette insieme il gusto, le tradizioni, la solidarietà e la cooperazione.

All’interno della mostra anche prodotti alimentari sempre del Commercio Equo e Solidale della Bottega Baobab, dal riso alle tisane, dal miele ai diversi tipi di cioccolata e tanto altro ancora.
Tutti prodotti che, com’è riportato su una brochure diffusa dalla CPS, “danno dignità al lavoro del Sud del Mondo perché, senza fare elemosina, sostiene la sua economia”.

Quei prodotti e tanti altri sono esposti nella sede della CPS stabiese, in via S. Vincenzo 15, che è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16.

Tanti sono gli interventi messi in campo dal sodalizio in paesi come il Congo, il Senegal e il Perù, dai contributi a favore dell’infanzia a progetti agricoli e di alfabetizzazione.
Progetti finalizzati a incrementare possibilità di lavoro, sostegno a distanza, tutela del diritto delle donne all’educazione e all’autonomia e tutto quanto è possibile in campo sanitario.

Sempre nella pregevole brochure è riportata la finalità prioritaria della CPS che è “rendere consapevoli della concreta possibilità di intervenire nella soluzione dei problemi del mondo ed indirizzare giovani, adulti e istituzioni verso un’assunzione di responsabilità”.

Un sodalizio che va sicuramente sostenuto e dunque non possiamo che accettare l’invito di visitare la mostra dei “Presepi dal Mondo” e semmai essere protagonisti di “un piccolo gesto per cambiare il mondo”.
Giovanni Mura

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Giovanni Mura

Giovanni Mura

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat