Quantcast

Banner Gori
Sud - terza pagina

Napoli, Jorit torna a casa a modo suo: murales sulle case popolari di Taverna del Ferro

Napoli, Jorit torna a casa a modo suo: murales sulle case popolari di Taverna del Ferro

L’artista Jorit è tornato nella sua Napoli dopo l’arresto a Betlemme per aver ritratto l’immagine dell’attivista palestinese Ahed Tamimi. E lo ha fatto, naturalmente, a modo suo: una nuova, doppia, opera con cui lo street artist napoletano ha stupito di nuovo tutti. noto per le sue incursioni d’arte nelle periferie della città ma anche in altri luoghi simbolo del mondo, come il muro di divisione dei territori palestinesi da Israele. L’artista, noto per le sue incursioni d’arte nelle periferie della città ma anche in altri luoghi simbolo del mondo, ha deciso questa volta di decorare l’intera facciata di un edificio di case popolari in zona Taverna del Ferro, nel quartiere partenopeo di San Giovanni a Teduccio con una lunga citazione di Ernesto Che Guevara, un messaggio di risveglio delle coscienze: “Dicono che noi rivoluzionari siamo romantici, si è vero ma lo siamo in modo diverso,siamo quelli disposti a dare la vita per quello in cui crediamo. E in qualunque luogo ci sorprenda la morte che sia la benvenuta,purché il nostro grido di guerra giunga a un orecchio ricettivo e purché un’altra mano si tenda per impugnare le nostre armi. Il guerrigliero impugna le armi per rispondere all’ira del popolo contro l’oppressore e lotta per cambiare il regime sociale colpevole di tenere i suoi fratelli inermi nell’ombra e nella miseria.Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca storica si potrà avere la libertà senza la lotta!”. Dopo aver lasciato il messaggio impresso sulla facciata dell’edificio per 24 ore, Jorit è tornato con i suoi colori e ci ha dipinto sopra il volto del rivoluzionario sudamericano.

Ernesto #WorkInProgress

Pubblicato da Jorit su Domenica 12 agosto 2018

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat