Quantcast

Banner Gori
NAPOLI, Giornata Mondiale della Lingua Greca e Settimana Cultura Greca
Cultura Eventi Sud - terza pagina

Giornata Mondiale della Lingua Greca e la Settimana di Cultura Greca

Dal 9 al 15 Febbraio, a Napoli e in Campania, si celebrerà la Giornata Mondiale della Lingua Greca e la“Settimana della Lingua e Cultura Greca”, con un ricco cartellone di eventi e spettacoli (vedi programma sul fondo).

Giornata Mondiale della Lingua Greca 2020 e la Settimana di Cultura Greca (9-15 febbraio)

La manifestazione, ideata da Jannis Korinthios, studioso della diaspora greca, docente presso l’Univ. della Calabria e membro della Comunità Ellenica di Napoli e Campania il cui presidente è attualmente Paul Kyprianou, si prefigge lo scopo di coinvolgere la popolazione, le istituzioni e le scuole in una pubblica e corale riflessione sulla pervasività del Greco nel nostro immaginario e frasario e sulla sua presenza incisiva e decisiva nel nostro vivere civile, nella nostra storia locale e nella vicenda europea.

Cuore della Settimana sarà la GIORNATA MONDIALE DELLA LINGUA GRECA, che vedrà protagonisti i licei della Grecia, di Napoli e della Campania, in un festoso gemellaggio che avrà luogo presso la Sala dei Baroni del Maschio Angioino, tra il 10 e l’11 Febbraio.

Agli autorevoli ospiti ellenici (tra i quali figurano l’onorevole Savvas Anastassiadis, il generale Apostolos Doukellis e la dott.ssa Eva Papadatou del Min. Esteri) rivolgeranno il loro saluto, in apertura, il Sindaco Luigi De Magistris e l’assessore alla Cultura Eleonora De Majo.

Nel corso delle due giornate, circa 30 istituti, tra campani e greci (Salonicco, Atene, Maratona e Colonia), presenteranno performances, video, recital e coreografie sul tema scelto dal comitato organizzativo, che per quest’anno è “IL GRECO CI APPARTIENE”.

A chiusura della “maratona delle scuole”, il giorno 11, nella Sala Martucci del Conservatorio di S. Pietro a Majella, si svolgerà l’atteso concerto della mezzosoprano Alexandra Gravas.

In dettaglio:

  • NAPOLI, Giornata Mondiale della Lingua Greca e Settimana Cultura Grecalunedì 10 nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino si aprirà la manifestazione, alle ore 9.00, con il saluto dell’ideatore dell’evento, prof.Jannis Korinthios, e del presidente della Comunità Ellenica di Napoli e Campania, P. Kyprianou; quindi si proseguirà con la maratona dei licei, che coinvolgerà non solo gli istituti classici di Napoli e della Campania, ma anche della Grecia, inoltre alle 11.30 ci sarà un collegamento video con l’Accademia della Romania di Bucarest.
    Alle ore 12 è prevista la cerimonia ufficiale con i saluti delle autorità, tra cui interverranno il sindaco Luigi De Magistris, l’assessore alla cultura Eleonora de Majo, l’onorevole Savvas Anastassiadis, la dott.ssa Eva Papadatou del Ministero degli Esteri, il prof. Carmine Santaniello, direttore Conservatorio San Pietro a Majella, e il preside Salvatore Pace.
  • Martedì 11 al Conservatorio di Musica di Napoli San Pietro a Majella dove, alle 17.30, ci sarà lo spettacolo musicale ‘Grecia en poesia y mùsica’, con Alexandra Gravas, mezzosoprano, e Petros Bouras al pianoforte.
  • Mercoledì 12 l’evento si sposterà a Caserta per un focus sulla letteratura greca,
  • Giovedì 13 tornerà a Napoli nella Sala della Loggia del Maschio Angioino per la presentazione multimediale ‘Sentire la Grecia’.
  • Venerdì 14, al liceo Galdi di Cava dei Tirreni, si potrà assistere all’evento ‘Poesia-Musica-Arte’.
  • Sabato 15 febbraio, la settimana della lingua greca si chiuderà al Maschio Angioino, nella Sala della Loggia, dove alle 17 avrà luogo lo spettacolo musicale Xenitià, con Roberto Trenca.

TEAM COORDINAMENTO LICEI

Redazione Campania

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat