Quantcast

Banner Gori
Confini Aperti
Sud - terza pagina

“Confini Aperti”: tris di date per la rassegna Teatrale al Politeama

“Confini Aperti”: la rassegna Teatrale programma un tris di date a conferma del partenariato tra Teatri Associati di Napoli e il Teatro Augusteo

“Confini Aperti”: tris di date per la rassegna Teatrale al Politeama

NAPOLI- “Confini Aperti”: la rassegna Teatrale programma un tris di date a conferma del partenariato tra Teatri Associati di Napoli e il Teatro Augusteo. Al teatro Politeama di Napoli, (in Via Monte di Dio 80), sono stati presentati gli appuntamenti della rassegna:

– La prima data sarà sabato 8 febbraio 2020 alle ore 21:00.
Daniele Finzi Pasca sarà in scena con lo spettacolo “Bianco su Bianco”. I protagonisti sono Helena Bittencourt e Goos Meeuwsen. E’ uno spettacolo teatrale e clownesco interpretato da due attori con una grande esperienza circense.
La storia è raccontata da un’attrice e da un tecnico di scena che, supportandola in modo maldestro, la aiuta a comporre immagini che portano il pubblico in un mondo surreale.

– La seconda data della rassegna è sabato 21 marzo 2020 alle ore 21:00.
“Sorry, Boys” di e con Marta Cuscunà
Dietro a volti di lattice e ferro, nel nero della scena, due schiere di teste mozze, appese. Da una parte gli adulti, i genitori, il preside, l’infermiera della scuola. Dall’altra i giovani maschi, i padri adolescenti. Sono tutti appesi come trofei di caccia, tutti inchiodati con le spalle al muro da una vicenda che li ha trovati impreparati.
Uno spettacolo liberamente ispirato a fatti realmente accaduti a Gloucester, Massachusetts.

– Infine la terza e ultima data sarà sabato 18 aprile 2020 alle ore 21:00.
Protagonista sarà Roberto Zappalà che torna a Napoli con una prima assoluta in Campania: “Instrument Jam”, che vedrà in scena 7 danzatori e 3 musicisti. Uno spettacolo frutto di una lunga ricerca tra musica e danza.

La rassegna “Confini Aperti” dimostra di essere un’ iniziativa con ottimi propositi, offrendo al pubblico un programma variegato che stimola la curiosità del pubblico, sia esso appassionato, ma anche per chi inizia ad interessarsi e ha poca confidenza con palcoscenico e sipario.

Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più