Sud - terza pagina

Castellammare, “L’amico di troppo”: l’ultima opera di Donato Montillo

Sarà proiettato al Montil di Castellammare di Stabia il mediometraggio realizzato da Donato Montillo

“L’amico di troppo” questo il titolo del mediometraggio realizzato dallo stabiese Donato Montillo, nipote di Natale, attore e regista di tanti film famosi, negli anni ’50 L’opera sarà proiettato questa sera alle 21 al cinema Montil di Castellammare di Stabia.

Il mediometraggio è stato girato con l’utilizzo di uno smartphone, come spiegano i collaboratori del progetto. Che è una sorta di fiction dei giorni nostri, girata in provincia di Napoli. Protagonisti dell’opera, che racconta la vita live come sui social, volti noti e meno noti del teatro e della televisione.

Un esperimento che racconta il rapporto nevrotico che la società ha sviluppato negli ultimi anni con gli smartphone e il digitale. Il tutto condito con una ambientazione in salsa nostrana.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania