Quantcast

Banner Gori
michele savastano
Sud - terza pagina

Castellammare, le prime parole di Michele: “Mamma portami a casa”

Migliorano le condizioni di Michele

Migliorano le condizioni di Michele. Il 29enne stabiese, svegliatosi dal coma qualche giorno fa, sta cominciando anche a parlare. Secondo quanto si apprende dalla clinica riabilitativa di Sant’Anna di Crotone, il ragazzo avrebbe detto alla mamma: “Mamma ti amo, portami a casa non ce la faccio più”. Parole che suonano come musica e mostrano un netto miglioramento e che lasciano pensare ad una ripresa sempre più vicina.

Michele Savastano, insieme alla fidanzata, la sera tra il 12 e il 13 agosto è stato travolto da un centauro mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali a Vico Equense. La notizia dei suoi miglioramenti è stata data dalla sorella Margherita attraverso il suo profilo Instagram. La fidanzata ha postato una foto di loro due sorridenti accompagnata dal commento “Dio mi sta ascoltando grazie!”.

Segui vivicentro.it

Print Friendly, PDF & Email
loading...

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat