Quantcast

Sud - terza pagina

Castellammare di Stabia, 35 militari e 6 mezzi nautici per presidiare il territorio

A Castellammare di Stabia sono stati presentati gli obiettivi che si è posta Guardia Costiera che immette sul territorio che si estende dal comune stabiese sino a quello di Positano 35 militari e 6 mezzi nautici.

Sicurezza, aiuto al cittadino e tutela dell’ambiente  sono gli obbiettivi che il corpo costiero vuole raggiungere in questa estate che fa fatica ad arrivare.

Il nome dell’iniziativa denominata “Mare Sicuro 2018” focalizza la propria attenzioni in cui il flusso turistico è di maggiore rilievo afflusso turistico.

Il comandante Guglielmo Cassone, dichiara che insieme al dispiego delle forze marine, delle motovedette distribuiti negli uffici territoriali del Compartimento Marittimo di Castellammare di Stabia pattuglieranno con più attenzione la zona.

“Abbiamo lavorato e stiamo lavorando molto sulla prevenzione e sulla consapevolezza di comportamenti responsabili – ha detto il comandante Cassone -; in particolare ci siamo concentrati sulla diffusione della cultura del mare, a partire dalle giovani generazioni, incontrando gli studenti degli istituti scolastici, sensibilizzandoli sulla condotta da tenere per la sicurezza di sé stessi e degli altri”.

Il responsabile del Compartimento Marittimo stabiese-sorrentino, ha inoltre aggiunto:

 “La tolleranza verso quei comportamenti che costituiscono dei veri e propri attentati alla balneazione, sarà pari a zero”, perché chiunque si avvicina all’elemento mare deve sapere tutto quanto sia necessario per la sua sicurezza e per quella altrui. È importante quindi avere conoscenza delle ordinanze della Guardia Costiera che dettano le regole di comportamento come è importante conoscere le previsioni meteorologiche e l’orografia della zona.

Inoltre, la Guardia Costiera,  comincerà a consegnare l’adesivo da applicarsi visibile sullo scafo di quelle barche trovate in regola con dotazioni di bordo e documenti amministrativi, evitando così duplicazioni delle verifiche in mare.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania