Quantcast

Tumore al seno
Sud - sanità

Napoli, due nuovi anestesisti dopo la denuncia di Maria Dolores

Napoli: due nuovi anestesisti dopo la denuncia di Maria Dolores

Dopo la denuncia di Maria Dolores, affetta da un tumore al seno, per la lentezza dell’ospedale che continuava a rimandare l’intervento chirurgico a causa della mancanza di apposite figure mediche, qualcosa sembra essere cambiato.

Dopo l’evento comunicato pubblicamente a tutti i media, il dott. Pascale contattò la donna inserendola prontamente all’interno della lista per la cura della patologia di cui è affetta.

In un incontro, tenuti ieri sera, presenti Maria Dolores, il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Mario Forlenza e il direttore dell’unità operativa complessa di Chirurgia generale dell’Ospedale degli Incurabili, Marco De Fazio; si è garantito un immediato intervento e risoluzione all’intera vicenda.

La mancanza di personale medico qualificato è un male che affligge molti ospedali italiani, ciò rallenta inesorabilmente il percorso di guarigione dei cittadini affetti dalle varie patologie.

Il direttore Forlenza ha rassicurato tutti, confermando l’assunzione in tempi brevi di 42 anestesisti, 10 in più di quelli previsti.

Il direttore ha sottolineato che  in Campania la cura dei tumori al seno è trattata con la massima priorità, infatti sono stati già acquistati 6 mammografi digitali di ultima generazione.

fonte: vesuvio live

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania