Quantcast

Sud - politica

Sorrento, si da il via alle opere pubbliche: approvato piano da 29milioni

Approvato e pronto il piano triennale delle opere pubbliche

Sorrento, è stato approvato il piano triennale delle opere pubbliche, che secondo l’elaborato, predisposto dal dirigente del settore Lavori pubblici del Comune, Alfonso Donadio, prevede un costo complessivo che sfiora i 29milioni di euro, con gli interventi suddivisi in base alla priorità assegnata loro.

Nel breve periodo, ovvero il 2019, l’amministrazione ha pensato di cominciare con opere che facciano riferimento alla manutenzione stradale e del patrimonio comunale, rispettivamente per una spesa di 500mila e 200mila euro, da attingere dal gettito dell’imposta di soggiorno

Nella lista delle opere da realizzare vi sono: il consolidamento di via Capodimonte per 160mila euro oltre al primo ed al secondo lotto dell’adeguamento di via Atigliana-Casarlano, via Cala e via Baranica per un totale di 863mila euro. L’opera più costosa il cui avvio è previsto entro il 2019 è la realizzazione del ponte utile per ripristinare la viabilità in via Fontanelle, la strada crollata per uno smottamento nel marzo del 2014.

Nel 2020, l’amministrazione comunale punta a ricostruire con fondi erogati dallo Stato, pari a un milione e 575mila euro, il plesso scolastico di Cesarano inagibile da 4 anni, e la ricostruzione della nuova caserma dei carabinieri. Sarà la Regione, invece, a finanziare la realizzazione del parco agricolo della Regina Giovanna (3milioni e 510mila euro) ed il consolidamento del costone di via Fuorimura (850mila euro). Si attingerà ancora alla tassa di soggiorno per i capitali che servono alla realizzazione del parcheggio per scooter nella parte sottostante piazza Tasso e viale Caruso (un milione e 511mila euro).

Inoltre sarà la Regione a fornire 180mila euro circa necessari per il  recupero e valorizzazione dei reperti archeologici che si trovano sotto piazza Veniero. (SorrentoPress)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania