Quantcast

Banner Gori
Centro antico e sopralluogo dell'assessore
Il centro antico e la festa di quartiere dello scorso anno
Sud - politica

Sopralluogo dell’Assessore Scafarto nel centro antico della città

Sopralluogo dell’Assessore per valutare interventi per ridare nuova linfa al centro antico. Pulizia, viabilità e legalità i punti focalizzati

Sopralluogo dell’Assessore Scafarto nel centro antico della città

Castellammare di Stabia – Sopralluogo nel centro antico dell’Assessore all’igiene, alla viabilità, alla sicurezza e legalità Gianpaolo Scafarto, accompagnato dagli agenti della Polizia Municipale e da tecnici comunali del settore dei Lavori Pubblici.

Obiettivo, provare a ripristinare nel quartiere condizioni accettabili di vivibilità, intervenendo su alcuni aspetti di competenza, rispetto alla viabilità e alla pulizia ma anche a circoscrivere aspetti di illegalità esistenti.

Abbiamo sentito telefonicamente l’assessore che, nel produttivo sopralluogo effettuato, ci ha riferito, si è valutata la opportunità d’installazione di palettature per dare la possibilità ai pedoni di percorrere quelle strade in estrema sicurezza.

Una palettatura, ha ancora aggiunto, che fungerà anche da dissuasore per la sosta selvaggia.

Altro aspetto la pulizia complessiva della zona per la quale, a seguito del sopralluogo, è stata immediatamente allertata la ditta incaricata al servizio, che è prontamente intervenuta risolvendo il problema avvertito in quella giornata.

Il nostro auspicio è che gli interventi siano sistematici, aspetto che sicuramente indurrà i residenti a rispettare quanto previsto per il conferimento serale dei rifiuti.

“Pronti a portare nuova linfa e vitalità al centro antico. – E’ la dichiarazione di Scafarto – Basta alle sacche di illegalità e al parcheggio selvaggio: il nostro centro storico è uno dei più belli della Campania e va preservato e reso vivibile”.

Nel giro di un mese, ha aggiunto l’assessore, i paletti sicuramente saranno installati. Si stanno completando altre strade, la proceduta dal punto di vista tecnico è collaudata e dunque problemi non ce ne dovrebbero essere.

“Maggiore pulizia, meno veicoli parcheggiati mali e limitare gimcane dei motorini – ha concluso l’assessore Scafarto – a mio avviso è un buon inizio per ridare dignità al quartiere e creare presupposti positivi per interventi futuri”.
Giovanni Mura

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat