Quantcast

Banner Gori
Sud - politica

Napoli, Costa: “Fondi ad hoc per l’installazione delle macchinette mangia-plastica”

Napoli, Ministro Costa: “Fondi ad hoc per l’installazione delle macchinette mangia-plastica, 27 milioni ai comuni: la riduzione dei rifiuti e il riciclo è la base per il nostro futuro”

Continuano i lavori a Napoli, a Castel dell’Ovo, dove si sta svolgendo la Cop21 sulla convenzione di Barcellona. Presente, in rappresentanza dell’Italia, il Ministro dell’ambiente Sergio Costa che nelle scorse ore ha annunciato un’importante provvedimento che mette a disposizione 27 milioni ai comuni per l’installazione di macchinette mangia-plastica:
“L’Italia sta gia facendo il suo. Penso alla legge Salva Mare, che offre la possibilità ai pescatori di liberare il mare dai rifiuti e di realizzare una pesca con materiale a basso impatto ambientale.”
Ma soprattutto penso al Decreto Clima: in uno dei 21 articoli – spiega il Ministro – c’è la possibilità per i comuni, con fondi ad hoc, di installare in tutto il territorio Italiano le famose macchinette mangia-plastica. Finalmente ci saranno anche in Italia e non saranno un’eccezione ma prevediamo una diffusione sistematica affinché la filiera della gestione della plastica sia la più corretta, così da trovare in mare sempre meno plastica e più biodiversità.

“La riduzione dei rifiuti e il riciclo degli esistenti è la base per il nostro futuro.” sottolinea Costa.

“Chi dice che sono solo parole sbaglia: sono parole che portano fatti. E questi fatti sono molto, molto importanti per il Mediterraneo e per tutti noi, che siamo suoi figli.
Meno inquinamento in mare, più protezione degli animali, una pesca sostenibile, meno emissioni nei nostri porti… tutti i Paesi che affacciano sul Mediterraneo sono presenti a Napoli e stanno lavorando, ora dopo ora, per definire una road map di azioni. Dobbiamo essere coscienti e consapevoli che il nostro impegno comune avrà un’influenza sul futuro della biodiversità nel nostro mare e quindi sul futuro di tutti noi.
Sul tavolo della COP21: “C’è un dialogo molto positivo e stiamo tutti insieme scrivendo fuori la migliore “carta di Napoli” possibile.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat