Quantcast

antonella giglio - vicepresidente confapi napoli
Sud - politica

Napoli, Confapi: allarme rifiuti danneggia le Pmi

Comune, Confapi: allarme rifiuti danneggia Pmi

Napoli, così la vicepresidente Giglio: calpestati i diritti dei piccoli imprenditori si è espressa riguardo l’allarme rifiuti che danneggia le Piccole e Medie Imprese. Si legge: «Si fa presto a ricordare i doveri delle piccole e medie imprese, ma dove sono i diritti? Il diritto, ad esempio, di poter avere una raccolta rifiuti efficiente e organizzata. Considerato, peraltro, che la si paga. E anche tanto».

«La città vive un fantastico momento sul fronte turistico – ha aggiunto – nonostante i servizi essenziali siano quasi inesistenti. Potremo inventarci mille strumenti per il rilancio dell’economia, come le Zes, le aree a burocrazia zero, i porti franchi, ma se non riusciamo a garantire un minimo di vivibilità ai cittadini e ai visitatori, saremo sempre punto e a capo».

«L’Amministrazione comunale, che è giustamente, per carità, attenta alle mille incombenze economiche e burocratiche che gravano sulle Pmi che operano in città non presta però altrettanta cura nell’assicurare condizioni civili in cui lavorare – ha proseguito la Giglio –. Qualche giorno fa, in una piazza centralissima della città, una gelateria, che deve mantenere protocolli di salubrità degli alimenti elevatissimi, era letteralmente assediata da rifiuti e sporcizia accatastati davanti al marciapiedi. Questo è, francamente, troppo».

«Vogliamo parlare, ancora, delle blatte e degli insetti che zampettano e volano indisturbati vicino ai tavolini all’aperto, per tenere i quali si pagano sostanziosi canoni, oppure dei cassonetti dell’immondizia lasciati a fermentare? Il lavoro degli imprenditori – ha concluso l’esponente di Confapi – è già difficile di per sé, non è necessario che anche le Istituzioni diano il loro contributo per appesantirlo. Lo eviteremmo volentieri».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania