Quantcast

Berlusconi
Sud - politica

Napoli, Berlusconi dice no alla città: “Meglio in tv a convincere gli indecisi”

Napoli, Berlusconi dice no alla città: “Meglio in tv a convincere gli indecisi”

Napoli, l’ex premier Berlusconi dice no alla città. Per ora Silvio Berlusconi ha confermato solo l’appuntamento del Teatro Manzoni di Milano, la mattina del 25 febbraio. In agenda non ci sarebbero altri impegni politici, raccontano alcune fonti.

Ma non solo Napoli, oggi l’ex premier, durante l’incontro con il capogruppo Ppe a Strasburgo, Manfred Weber, nella sede azzurra di piazza San Lorenzo in Lucina, avrebbe dribblato la domanda su quando terrà un comizio romano a chiusura della campagna elettorale. Chiedete alla Licia, è lei che decide per me, avrebbe replicato con un sorriso il leader azzurro indicando una delle sue più strette collaboratrici, Licia Ronzulli, che cura l’agenda personale dell’ex premier.

Ma la certezza arriva dal suo annuncio a ‘Otto e mezzo’: «Meglio stare in tv più volte e raggiungere più persone e indecisi, piuttosto che parlare a quelli che vengono in teatro e sono già dei nostri».  Sebbene questa dichiarazione, i fedelissimi berlusconiani, sperano in una sorpresa a Napoli da parte dell’ex premier. Intanto ieri a Castellammare di Stabia, è stata presente Mara Carfagna.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania