Quantcast

Sud - politica

L’attacco di De Luca: “Fanno i no vax con i figli degli altri”

L’affondo del governatore della Campania Vicenzo De Luca: “Non state a sentire le bestialità che vi arrivano anche da esponenti del Governo nazionale”

Il governatore della Campania Vicenzo De Luca, durante l’inaugurazione all’inaugurazione dei reparti di Anestesia e Rianimazione e di Medicina dell’ospedale Umberto I a Nocera Inferiore, ha lanciato un nuovo affondo: “Non state a sentire le bestialità che vi arrivano anche da esponenti del Governo nazionale che fanno i no vax con i figli degli altri e poi i loro figli li vanno a vaccinare”.

Rivolgendosi ai medici presenti in sala, De Luca dichiara: “Spiegate alle mamme che è un dovere vaccinare i bambini”. “Qui siamo all’irresponsabilità totale” – afferma il governatore – “aver rilasciato la proroga fino a marzo, approvata nel Milleproroghe, ha creato una condizione d’incertezza totale. Un preside che si vede arrivare un’autocertificazione cosa deve fare? Nel campo medico le autocertificazioni le rilasciano i medici, non i singoli cittadini” conclude De Luca.

«Non state a sentire le bestialità che vi arrivano anche da esponenti del Governo nazionale che fanno i no vax con i figli degli altri e poi i loro figli li vanno a vaccinare». Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca a Nocera Inferiore dove ha preso parte all’inaugurazione dei reparti di Anestesia e Rianimazione e di Medicina dell’ospedale Umberto I. «Spiegate alle mamme che è un dovere vaccinare i bambini», ha detto ai medici presenti in sala. «Qui siamo all’irresponsabilità totale. Aver rilasciato la proroga fino a marzo, approvata nel Milleproroghe, ha creato una condizione d’incertezza totale. Un preside che si vede arrivare un’autocertificazione cosa deve fare? Nel campo medico le autocertificazioni le rilasciano i medici, non i singoli cittadini», ha concluso il governatore della Campania.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania