Quantcast

Sud - politica

Castellammare, screzi tra Di Maio e Sica alle amministrative: ma scatta un colpo di scena

Castellammare, screzi tra Di Maio e Sica alle amministrative: ma scatta un colpo di scena

Castellammare di Stabia, il 10 giugno la città dovrà votare per le elezioni amministrative, che si sono rese necessarie dopo la sfiducia e conseguente decaduta, dell’ex Sindaco Antonio Pannulo, che dopo solo 1 anno e mezzo circa di mandato, ha dovuto abbandonare Palazzo Farnese. Di rimando, ora la città sta assistendo alla nascita di numerose liste civiche, a lotte contro il tempo per la scelta del candidato a Sindaco per i diversi partiti e ai diversi screzi interni tra le varie forze politiche in città.

Una campagna elettorale iniziata solo ufficiosamente, e quasi prettamente social, come social sono anche i battibecchi che si vengono a creare. Nella fattispecie facciamo riferimento ai commenti all’ultimo post pubblicato sulla pagina ufficiale da Carla Di Maio, ex assessore alle politiche sociali, e candidata con la lista civica “Stabia al Centro”. Commenti che sono stati lasciati da Ernesto Sica, ex coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia.

Il primo commento di Sica è stato il seguente: “La vostra idea di utilizzo di beni confiscati alla camorra e’ lo stesso del NON utilizzo che si sta concretizzando del bar confiscato a corso garibaldi di fronte alla cassarmonica? Un bene magicamente assegnato dopo anni ed anni (durante i quali tante associazioni hanno provato a dargli vita) dalla vostra amministrazione ed oggi nuovamente chiuso ed inutilizzato !
Chi ha fallito dovrebbe avere la dignita’ almeno di rimanere nelle retrovie.” Al quale è seguita la risposta della Di Maio: “Il mio post si riferisce al finanziamento attraverso i fondi pon legalità 2016-2020. Poi x quanto attiene la gestione del bene cui ti riferisci, mi riprometto di riparlarne quando gli schieramenti alle prossime amministrative saranno più chiari….. sai com è potresti trovarti a collaborare con le persone di cui parli male…..Ad maiora!”. Ecco qui emerge un colpo di scena dalle parole della Di Maio. Che possa esserci una colazione o collaborazione tra il centro destra e la lista civica Stabia al Centro, capitanata da Antonio Alfano? Di tutta risposta, Sica commenta così “Caro ex assessore come sempre rifugge dal merito delle questioni , tentando di spostare l’attenzione su altro.”

Insomma alle prossime elezioni amministrative ne vedremo delle belle; speriamo che a pagarne le conseguenze non siano sempre i cittadini.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania