Quantcast

Sud - politica

Castellammare, la proposta del candidato de Angelis:”Puntiamo alle 4mila assunzioni”

Il candidato a Sindaco di Castellammare, Massimo de Angelis, si esprime sul delicato tema del turismo stabiese auspicando come obiettivo quello di creare 4mila occasioni di lavoro

“Il nostro porto è al centro Golfo Di Napoli e rappresenta un punto ideale di congiunzione tra Pompei e il mare.
Il porto rappresenta il motore che deve essere accesso per far scoppiare lo sviluppo ed il lavoro nella nostra città.” Così ha dichiarato il candidato Massimo de Angelis che alle amministrative del 10 giugno concorrerà al ruolo di Sindaco di Castellammare di Stabia.

“Noi pensiamo ad una soluzione cluster che tenga insieme due server:
1 – la Fincantieri, il suo rilancio produttivo
2- la rigenerazione del vecchio porto che deve diventare il porto di Pompei.

I numeri sono chiari:
4milioni di turisti ogni anno di cui 1.300.000 arrivano via mare.

A questo bisogna aggiungere che da poche settimane il porto di Castellammare è diventato ZonaEconomicaSpeciale; questo significa investimenti privati, meno burocrazia, maggiore competitività.
Dobbiamo intercettare importanti flussi turistici (obiettivo stimato 400.000 turisti) e dare una svolta radicale alla nostra economia.”

La proposta:
“Con l’Autorità Portuale di Napoli predisporremo un bando internazionale per attrarre i principali investitori del settore croceristico ed avviare il nuovo inizio del porto di Castellammare.
Il deposito dei Sali e i Magazzini Generali possono diventare il Terminal della nuova stazione croceristica Stabiae-Pompei, la caserma Cristallini un albergo a 5 stelle, via Brin, via Bonito e l’Acqua della Madonna le ramblas della Barcellona del Vesuvio, con ristoranti, vinerie, locali per i giovani, via Gesù, Santa Caterina, Licerta, via De Turris i luoghi del commercio, dell’artigianato, dei figli degli affittacamere che accendono le insegne di decine di bed and breakfast. “

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania