Quantcast

Sud - politica

Castellammare, giorno della memoria, Sica ricorda la figura di Paolo Borsellino

“Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola”

Oggi ricorrono 26 anni dalla strage in via D’Amelio, Palermo il 19 luglio 1992. Anche il consigliere comunale di Castellammare di Stabia ricorda la figura del magistrato e la strage che gli tolse la vita

“Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola”

Ogni giorno senza paura bisogna combattere la malavita in ogni suo aspetto , non tralasciando nulla, perchè la mafia si nasconde anche dietro quelle che apparentemente possono sembrare piccole cose.

Oltre la mafia di per se bisogna combattere senza paura , a volte anche in silenzio, contro quegli abusi, che magari mafia non sono, ma che condividono lo stesso principio sopraffattore. 
Come ad esempio chi con meschinità, storture, falsità e strumentalizzazioni cerca di infangare, zittire e perseguitare le persone.

Oggi come ieri come ci ha insegnato Paolo Borsellino tiriamo dritto sulla via della giustizia!

19/07/1992

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania