Quantcast

Banner Gori
Sud - politica

Castellammare, FdI: “A difesa della famiglia tradizionale”

Fratelli d’Italia a difesa della famiglia tradizionale

Castellammare, di seguito pubblichiamo un comunicato a noi inviato dal coordinatore stabiese di Fratelli d’Italia, Michele Aprea, riguardante la questione della famiglia tradizionale. Si legge:

La famiglia formata da uomo, donna e figli è il nucleo centrale della civiltà ed unico motore del mondo. Il congresso di Verona è uno straordinario momento di civiltà e libertà, durante il
quale si stanno discutendo tesi che non sono contrarie ad alcuno ma solo a favore della famiglia e della vita. Di contro, chi si oppone a questa visione del mondo, come la sinistra italiana, lo fa in maniera censuratoria ed irrispettosa e non fa altro che allontanarsi sempre di più dai cittadini e dalle loro esigenze, per sposare invece battaglie che nulla hanno a che vedere con i problemi delle famiglie e dei cittadini, continuando a rincorrere lobby e sistemi capitalistici che mercificano e mortificano la Donna e i Bambini. Il flash mob organizzato dalla sinistra a Castellammare dimostra quanto ormai la loro politica sia sterile e schizzofrenica, cercando sempre di individuare un nemico invece che combattere per il popolo dal quale ormai sono lontani anni luce. Noi, come Fratelli d’Italia, saremo sempre a difesa della Vita, dei Bambini, della Donna e della famiglia tradizionale, contro ogni sradicamento identitario della stessa.

Questa è semplicemente la battaglia dell’ovvio:”Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro. Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

1 Commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Definire schizzofrenica la politica altrui quando, ad esempio, pur prescindendo dal retrogusto di “razza e/o tipo superiore” di certe correnti, si mette in campo lotta strenua per, ad esempio, “l’utero in affitto” (o almeno così da voi definito per catalogarlo in modo spregiativo sin dalla denominazione) e poi far battaglia parallela con l’emendamento della Lega sulla sublime e ammirevole idea di far passare una Legge per l’Adozione del Feto, questo sì che mi appare cosa schizzofrenica che induce a dire e chiedere: fate prima pace con voi stessi e con le vostre idee e poi parlate visto che, alla fin fine, VOI proponete la stessa cosa solo che la definireste in modo diverso. Un pò come nella barzelletta del parroco che, per mangiare carne al venerdì senza sentirsi in peccato, prende la bistecca e la battezza pesce. SIC!
    Stanislao Barretta

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania