Quantcast

Sud - politica

Castellammare, Di Martino: “Niente tasse comunali per chi denuncia il racket”

La proposta del candidato sindaco di Castellammare di Stabia Andrea Di Martino per contrastare la camorra

Castellammare di Stabia – Il candidato sindaco Andrea Di Martino lancia la proposta “Niente tasse comunali per chi denuncia il racket”, per incentivare commercianti ed imprenditori a denunciare la camorra. Queste le sue parole:

Al fianco di commercianti e imprenditori che denunciano il racket. Un sostegno concreto per chi trova il coraggio di liberarsi dal ricatto della camorra e aiuta Castellammare a ribellarsi dai condizionamenti della criminalità organizzata. Il mio impegno è approvare in tempi rapidi un regolamento che riconosce e disciplina l’esenzione totale dai tributi comunali per le vittime dell’usura e dell’estorsione. La nuova normativa, sul modello Ercolano e di tanti comuni della Sicilia, riconosce alle vittime di questi odiosi reati, l’esenzione dalla tassa rifiuti, dalla TASI, dall’IMU, dall’imposta di pubblicità e dalla Tosap per tre anni dalla data della denuncia all’autorità giudiziaria. L’approvazione del Regolamento, tuttavia, è solo il primo passo in tema di contrasto ai fenomeni usurari e del pizzo e, quindi, della criminalità mafiosa rispetto ad un lavoro da mettere in campo con le associazioni anti racket e le forze dell’ordine. Le denunce di commercianti e imprenditori a cui gli uomini dei clan hanno tentato di estorcere soldi e imporre assunzioni meritano il sostegno di chi rappresenta le istituzioni. E io il coraggio di dire no alla camorra ce l’ho. L’ho ribadito anche durante l’incontro con l’associazione forense di Castellammare e con gli avvocati del Consiglio dell’ordine di Torre Annunziata ai quali ho ribadito il mio impegno a riportare la sede del giudice di pace in città”.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania