Quantcast

Sud - politica

Castellammare, de Angelis:”Rione San Marco fondamentale per la rinascita della città”

Tappa elettorale al Rione San Marco per il candidato a Sindaco di Castellammare di Stabia Massimo de Angelis:”E’ uno dei quartieri più dinamici, fondamentale per la rinascita della città”

Nuova tappa della campagna elettorale di Massimo de Angelis, candidato a Sindaco di Castellammare alle amministrative del 10 giugno. Questa volta si è intrattenuto, per discutere di idee e proposte, con i residenti del rione San Marco: “Sono stato al rione San Marco, uno dei quartieri più dinamici e vivaci della città, una rete commerciale molto attiva, lo stadio, un quartiere popolare straordinario come il Cicerone, un patrimonio archeologico di rara bellezza come Grotta San Biagio e infine le Ville di Stabia. Il San Marco è un pezzo fondamentale per la rinascita di Castellammare.
Mi sono confrontato con i cittadini che mi hanno sottoposto le loro idee e le loro istanze: dall’esigenza di avere un vigile di quartiere alla creazione di un parcheggio adiacente allo stadio, alla cura e al ripristino delle aiuole alla rigenerazione dell’area mercatale.

Anche qui, come è stato fatto nel centro della città, possiamo realizzare, in sinergia con i commercianti, un centro commerciale naturale con servizi, cartellonistica adeguata e eventi per potenziare la naturale vocazione commerciale di quest’area. Allo stesso tempo pensiamo a realizzare “un’altra” villa comunale riutilizzando Villa Gabola. Un meraviglioso polmone verde che deve diventare un luogo di aggregazione per i giovani, per le famiglie e per gli anziani. Vogliamo, inoltre, utilizzare il palazzo all’interno del parco come sede del Forum dei Giovani e come centro per la creatività urbana rivolto ai  giovani attraverso il quale fare formazione culturale, artistica, teatrale, di produzione digitale e audiovisiva, di writing (graffiti) e Street Art. Nello stesso spazio va strutturato un centro per gli anziani che hanno l’esigenza di avere un luogo di aggregazione sociale, una biblioteca di quartiere e un punto ristoro da assegnare attraverso una procedura di evidenza pubblica”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania