gaetano cimmino castellammare di stabia
Sud - politica

Castellammare, Cimmino: “Qualcuno ha frainteso la mia posizione, ma non presterò il fianco alle strumentalizzazioni”

Le parole di rettifica di Gaetano Cimmino sul comunicato precedente

Castellammare di Stabia, il candidato sindaco Gaetano Cimmino, per la coalizione di centrodestra, tramite un comunicato pubblicato sui social rettifica quanto affermato nel comunicato precedente circa lo stupro della ragazzina di 12 anni, avvenuto lo scorso aprile. Queste le sue parole:

Lo stupro va condannato, sempre. Qualcuno ha frainteso la mia posizione, ma non presterò il fianco alle strumentalizzazioni. Ho chiesto pene esemplari per i colpevoli, tale è la gravità dell’episodio. Il mio pensiero va alla vittima, una ragazza violata a soli 12 anni. Ho scritto che speravo che non fosse vero, commettendo forse un errore di comunicazione che mi ha reso politicamente attaccabile, perché non riuscivo neppure ad immaginare una bestialità simile. Sono pronto ad incontrare tutte le associazioni che ogni giorno si battono per la tutela delle donne.

Lo sportello antiviolenza sulle donne sarà il nostro baluardo contro qualsiasi forma di brutalità nei confronti delle donne, che potranno denunciare violenze, soprusi e qualsiasi altro atto grave subito. E potenzieremo anche lo sportello di ascolto che è già attivo sul territorio.

Mi spiace che qualche altra forza politica abbia il coraggio di strumentalizzare il mio pensiero per provare a screditarmi su una vicenda così delicata, in merito alla quale sono stato chiaro: le donne sono la linfa vitale della società e non faremo sconti a chi farà loro del male”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania