gaetano cimmino castellammare di stabia (2)
Sud - politica

Castellammare, Cimmino: ” La città al centro dell’istruzione degli studenti delle scuole stabiesi”

“Castellammare al centro dell’istruzione degli studenti delle scuole stabiesi”

Così Gaetano Cimmino si è espresso sulla questione cultura e scuola:

Istituirò un tavolo della cultura per coordinare tutte le iniziative mirate a valorizzare l’identità stabiese e trasmettere ai nostri ragazzi l’importanza della conoscenza delle nostre radici. La manutenzione delle scuole avverrà in maniera ordinaria. E garantirò l’assistenza specialistica ai disabili sin dall’inizio dell’anno scolastico”.

“La scuola è la base per la crescita e la formazione delle nuove generazioni. Porterò Castellammare al centro dell’istruzione dei ragazzi delle scuole”. Così Gaetano Cimmino, candidato sindaco del centrodestra al ballottaggio del 24 giugno a Castellammare di Stabia.

“La nostra storia e la nostra cultura saranno veicolate in maniera ancor più coinvolgente nelle scuole. – prosegue Cimmino – Istituirò un tavolo della cultura con i dirigenti scolastici, le associazioni culturali e le eccellenze stabiesi nel mondo dell’arte, della cultura, dello sport, del cinema e del teatro, allo scopo di coordinare tutte le iniziative mirate a valorizzare l’identità stabiese e trasmettere ai nostri ragazzi l’importanza della conoscenza delle nostre radici. Il lavoro compiuto in questi anni dai dirigenti scolastici, dai docenti e dal personale Ata del nostro territorio è stato straordinario. Ed è per questo motivo che ho intenzione di valorizzarlo, affiancando strumenti mirati ad agevolare i loro percorsi formativi. Gli studenti potranno disporre di tour gratuiti alla scoperta degli scavi di Stabia, di Palazzo Reale, del Centro Antico, delle storiche chiese disseminate sul territorio di Castellammare di Stabia.

Ma non mi sfugge neppure il disagio di tanti studenti e insegnanti, costretti a fare lezione in contesti poco accoglienti. – sottolinea Cimmino – La manutenzione delle scuole avverrà in maniera costante. E non effettueremo affidamenti diretti né somme urgenze, bensì provvederemo a pubblicare un bando per la manutenzione ordinaria pluriennale degli edifici scolastici. Ci impegneremo, inoltre, a reperire spazi per istituire nuovi asili nido comunali, in modo da evitare che tante famiglie siano costrette a rivolgersi a strutture private. E riprenderemo il progetto originario per far rinascere la scuola di Postiglione, dove i lavori sono fermi ormai da tempo immemore a causa dell’altrui incapacità progettuale.

Garantiremo, inoltre, l’introduzione dell’assistenza specialistica scolastica per i disabili sin dal primo giorno di scuola. – conclude Cimmino – Durante l’anno scolastico appena concluso, ben 67 disabili sono stati abbandonati al proprio destino, senza operatori qualificati che potessero provvedere ad attività di integrazione sociale, sostegno e interpretazione della lingua dei segni, attraverso programmi socio-educativi condivisi con scuole e famiglie. Un altro scempio che reca la firma di chi deteneva in questi anni la delega alle politiche sociali, oggi schierato accanto al mio competitor. Tante famiglie hanno dovuto far ricorso ad un operatore privato, investendo denaro di tasca propria per sopperire alle lacune dell’amministrazione. Ora basta. Noi tuteleremo le fasce più deboli della popolazione e cambieremo registro rispetto a chi ha governato in passato”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania