Quantcast

Sud - politica

Castellammare, Cimmino esasperato: “Ancora atti vandalici in villa comunale”

Lo Stabiese che non ama la propria città ne deturpa le bellezze

Castellammare di Stabia – Il sindaco della città stabiese, Gaetano Cimmino, denuncia una serie di atti vandalici avvenuti in Villa comunale. Esasperato, dopo gli irrigatori manomessi sono stati rinvenuti alcuni arbusti spezzati e scritte ingiuriose contro le forze dell’ordine sulle panchine:

“Ancora atti vandalici in villa comunale. Dopo gli irrigatori manomessi, sono stati rinvenuti alcuni arbusti spezzati e scritte ingiuriose contro le forze dell’ordine sulle panchine. Rinnovo pertanto l’invito ai cittadini a tutelare un bene pubblico che deve costituire il nostro ideale biglietto da visita per accogliere i flussi turistici sul territorio.

Nello stesso tempo, però, con l’ausilio delle forze dell’ordine provvederemo a visionare i filmati delle telecamere di videosorveglianza per provare ad identificare e punire gli autori di queste barbarie.”

Dionisia Pizzo

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania