Quantcast

Sud - politica

Castellammare, il candidato Sindaco Di Martino: “Dalla parte delle vittime, vicino ai giovani”

Castellammare, il candidato Sindaco Di Martino: “Dalla parte delle vittime, vicino ai giovani”

Castellammare di Stabia, i fatti recentemente venuti a galla riguardo lo stupro di gruppo avvenuto ai danni di una ragazzina di 12 anni, hanno sconvolto la città ed hanno spinto i vari candidati a Sindaco per le elezioni amministrative del 10 giugno, ad esprimersi al riguardo. Tra questi Andrea Di Martino, candidato per liste civiche, il quale, ha commentato il tutto in questo modo: “Una ragazzina che esce con le amiche e accetta l’invito sbagliato finendo vittima della violenza sessuale di un branco di giovanissimi è una vicenda che lascia sgomenti. Ma la reazione peggiore che si possa avere è cercare di negare. Mi lasciano sbalordito le dichiarazioni del candidato a sindaco di centrodestra Gaetano Cimmino. La mia vicinanza alla vittima e alla sua famiglia è totale, mettere in dubbio i risultati di un’inchiesta e parlare di immagine di Castellammare in un caso come questo significa isolare chi in questo momento non può vivere anche l’isolamento. Io al contrario ringrazio i genitori per avere trovato la forza di denunciare e gli inquirenti per avere individuato i responsabili. Invito i miei avversari a conoscere Castellammare prima di intervenire in tematiche che ignorano. Noi abbiamo già un Centro antiviolenza istituito anni fa e riaperto dalla amministrazione Pannullo. È evidente che non basta. Mi impegno a istituire d’accordo con le scuole e con l’Asl sportelli contro le violenze sulle donne e il disagio giovanile. Team di esperti nel pronto soccorso del San Leonardo e negli istituti scolastici per intercettare i campanelli d’allarme che spesso insegnanti e genitori si trovano da soli ad ascoltare. Un tavolo con i dirigenti scolastici è una urgenza, se non fermiamo disagio e violenza dei giovanissimi tutte le altre proposte sono senza futuro.”

Di Martino aveva già detto la sua al riguardo, in una precedente nota, nella quale si legge: “Sicurezza e aiuto ai giovani che subiscono violenza”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania