Sud - politica

Castellammare: Cambio di vertice in Gioventù Nazionale

 

 

Castellammare di Stabia. Sono pochi i mesi che mancano alle elezioni nella città delle acque e il fermento non è poco per questo appuntamento importante aspettato da molti. Iniziano a riorganizzarsi le “macchine” partitiche, a comparire nuove associazione e tante altre personalità che da tempo erano scomparse. Insomma si è in piena campagna elettorale e questo è sotto l’occhio di tutti. 

 

Cambio di vertice e riorganizzazione anche per il Movimento Giovanile Gioventù Nazionale.  A lasciare il posto è Raimondo Cinque, già candidato alle elezioni comunali a fianco dell’ ex sindaco Luigi Bobbio.  A guidare il gruppetto di ragazzi sarà Luciano Ferrara, studente di giurisprudenza, che non da poco milita nel gruppo di Giorgia Meloni.  La nomina è giunta direttamente da Napoli e porta la firma del coordinatore provinciale Corrado Ferlaino. 

 

Gioventù Nazionale nelle ultime settimane è tornata alla luce con un’ iniziativa lanciata dal partito nazionale. “Povera Patria”, una sorta di raccolta alimentare il cui ricavato sarà dato a famiglie italiane. Tendono a precisare. 

In attesa del congresso sarà quindi il giovane Ferrara a trainare il gruppo giovanile anche in questa fase politica particolare della città che vedrà il rinnovo del Consiglio Comunale e del Sindaco. Una grande responsabilità, insomma. 

 

Costanzo Federico

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania