Quantcast

Sud - politica

Castellammare, amministrative: Olimpia De Simone è la candidata a Sindaco per la lista “La Città Armonica”

Castellammare, amministrative: Olimpia De Simone è la candidata a Sindaco per la lista “La Città Armonica”

Castellammare di Stabia, secondo quanto riportato in un comunicato stampa della lista “La Città Armonica”, pubblichiamo:

“Un gruppo politco, civico, e democratico composto da stabiesi e professionisti del territorio. Uomini e donne uniti da un solo interesse: rilanciare la propria città. In agonia dopo anni di malgoverno, in attesa di risposte e progetti concreti, reali, di vivibilità e sicurezza. E saranno proprio questi ultimi due temi gli argomenti dell’incontro promosso dal gruppo La città armonica, che si terrà al Montil giovedì 10 maggio alle 19.

Un’apertura di campagna elettorale per spiegare agli stabiesi il Piano urbano mobilità (Pum) per esempio, strumento urbanistico di cui il Comune di Castellammare è dotato dal 1993 ma non ancora attuato (nonostante sia possibile farlo in tempi brevi, cioè dai 6 mesi ai 2 anni) e aggiornato nel 2008 come piano di collegamento tra Castellammare e Torre Annunziata, che sarebbe utile per la vita degli stabiesi, oltre che per la sicurezza stradale, come precisano Enzo Russo e Leopoldo Iovino, due degli esperti del gruppo che daranno indicazioni in merito.

Tante le proposte della formazione politica, che con un codice etico come linea guida, ha aggregato numerose persone durante gli incontri preliminari con obiettivi fattibili per la città a breve, medio e lungo termine. La candidatura del gruppo stesso è intesa quale atto dimostrativo, finalizzato a parlare di eticità, efficacia, competenze e progetti di qualità, ed utile a confrontarsi con la cittadinanza.”

Inoltre, sulla pagina ufficiale della lista civica, si legge: “Olimpia (Lilly) de Simone candidato sindaco della lista La città armonica è impegnata a promuovere e riportare nel dibattito politico stabiese coerenza, fattività e lungimiranza, proponendo apertamente alla dirigenza del Partito Democratico, ed in senso più ampio al mondo della sinistra locale, la revisione delle modalità elettorali e amministrative che hanno portato Castellammare di Stabia all’evidente degrado socio economico che l’affligge. Alla luce di ciò, in profonda antitesi con le decisioni prese dal Partito Democratico per la competizione in corso per l’Amministrazione locale di Castellammare di Stabia, Olimpia de Simone, e il gruppo di persone con cui collabora, hanno deciso di partecipare alla campagna elettorale in completa autonomia, prendendo le distanze dalle coalizioni che si vanno delineando, che rendono estremamente confuso il panorama e le motivazioni delle alleanze proposte agli elettori stabiesi.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania