Quantcast

Banner Gori
idromassaggio, sigaro e rum
Politica Sud - politica

Candidato della Lega in Calabria con idromassaggio, sigaro e rum

Un candidato della Lega in Calabria è divenuto notorio sui social riprendendosi nella vasca ad idromassaggio mentre fuma il sigaro e beve rum.

È diventato virale il video di Alfio Baffa, imprenditore 39enne con un passato politico prima in Forza Italia ed ora al fianco di Matteo Salvini, candidato della Lega al Consiglio regionale della Calabria. Ex consigliere comunale di Corigliano, Alfio Baffa, sta spopolando sugli smartphone dei calabresi. È stato infatti questo video a regalargli la momentanea notorietà tra i calabresi e non solo. L’ex consigliere, dal 2013 al 2018, fino alla fusione tra i comuni di Corigliano e Rossano a seguito del referendum del 22 ottobre 2017, si ritrova in molti cellulari per aver inviato il video in un gruppo WhatsApp, dal nome “Revenge porn” (una sorta di vendetta fatta dagli ex, che consiste nella diffusione di video hard del rispettivo partner) in cui vi sono alcuni suoi amici. Ma poi è stato poi diffuso sul web.

Il video riprende Baffa in una vasca idromassaggio di un hotel di Roma, dopo aver assistito al comizio di Matteo Salvini, mentre fuma un sigaro e sorseggia del rum da un bicchiere di plastica. Il giovane calabrese della Lega si presenterà come consigliere regionale in Calabria alle prossime elezioni del 27 gennaio.

Il protagonista si è difeso in un post su Fb “Un bagno in vasca fa notizia perché i candidati delle altre liste non sono molto “puliti”? O forse è una questione di buon gusto? Perché in quel caso ci tengo a scusarmi: non si può bere del rhum in un bicchiere di plastica!”.

Baffa se la prende con un non meglio precisato ostile interno “Qualche stro… ha fatto circolare questo video: sicuramente è stato qualche nemico interno. Ma si può giudicare un uomo politico da un video?” e aggiunge che il video “stava l’à da tre mesi, era circolato pure dalle mie parti e non era successo nulla. Adesso che sono candidato e mancano pochi giorni alle elezioni regionali, guarda caso è uscito di nuovo2. Del suo partito dichiara “posso dire che mi hanno detto di andare davanti. Ho ricevuto grande solidarietà. Io sono inattaccabile da ogni punto di vista, però quando c’è una competizione elettorale si usano qualsiasi metodo e strumento contro i contendenti. Tre mesi fa già lo conoscevano questo mio video dalla vasca da bagno, adesso è diventato di dominio pubblico. Ma ci tengo a difendermi, perché sono alla prima esperienza di candidatura al Consiglio regionale e non ho mai fatto nulla di male, anzi la gente che prima non mi votava, ora mi voterà: ha capito che ho subito una cattiveria personale e si è posizionata al mio fianco”.

L’opinione.

Si apre insomma in modo evidente quella che potremmo chiamare: “La campagna elettorale della vasca da bagno” con sigaro e rum a seguito, mancando solo la bellona di turno” o nel caso di una donna candidato, il belloccio di turno, oppure dello stesso sesso. D’altra parte e risaputamente, la trasversale politica in Italia, da destra a sinistra, sopra e sotto, è sempre stata un “teatrino” di fiction. Solo che prima non c’erano i social, tanta informazione e si sapeva molto meno, sicché si poteva fare molta etica a buon mercato e retorica ampollosa, dissimulando la realtà e seppellendo quanto accadeva dietro le quinte o nel privato. Oggi invece si sa talmente tanto che non conviene neanche nascondere, anzi, spesso far conoscere e sapere, implicitamente si trasforma adesso in una propaganda elettorale e/o mediatica. Ciò che inquieta è che i cittadini ci siamo come assuefatti e persino ci compiacciamo facendo ironia o canzonature come fosse tutto “normale”. Fino a che dura tutto questo annoso scivolamento pubblico-politico verso l’ignoto cerebro-socio-economico “si va avanti”, parole queste tra virgolette usate in una intervista di qualche giorno addietro da un economista riguardo all’Italia.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat