Quantcast

Sud - politica

Campania, il Ministro Costa detta la linea dura sulla Terra dei Fuochi: “Voglio più arresti”

Campania, il Ministro Costa detta la linea dura sulla Terra dei Fuochi: “Voglio più arresti”

Si è detto leggermente soddisfatto il Ministro dell’Ambente, Sergio Costa, commentando i dati che mostrano un incremento significativo delle azioni di contrasto ai crimini contro l’ambiente pari al 35% e delle denunce cresciute in un anno del 40%: “Sono risultati significativi – ha affermato – ottenuti grazie all’azione della cabina di regia” ha sottolineato Costa che oggi ha presieduto proprio cabina di regia sulla Terra dei Fuochi all’interno della Prefettura di Napoli.
Ma per il Ministro i risultati ottenuti fin qui non sono abbastanza e detta la linea dura: “Il mio obiettivo è roghi zero e voglio gli arresti dei criminali che mettono fuoco ai rifiuti”.
L’arresto – ha spiegato – è elemento forte di deterrenza e simbolicamente è elemento che dà robustezza allo Stato. Voglio un incremento forte degli arresti”.
Le fonti aperte come internet e le fonti chiuse come gli informatori ci dicono con molta chiarezza dove c’è la concentrazione degli incendi e gli orari pertanto adesso è il momento di passare da pochi arresti a un numero di arresti così da eliminare i roghi“, ha aggiunto il ministro.
Nell’area della Campania rinominata “Terra dei Fuochi”, dall’inizio del 2018 si sono verificati in media 3 roghi al giorno mentre nel 2012 la media era pari a 8. Il dato è stato fornito dallo stesso ministro al termine della riunione. “È stato fatto un bel percorso ma non mi accontento – ha detto Costa – perché 3 roghi al giorno sono ancora troppi”. Il ministro ha sottolineato che è stato fatto “un bel percorso per il controllo dei flussi dei rifiuti e molte sono state le azioni di controllo su chi all’origine in modo illecito gestisce i rifiuti“.
Costa ha reso noto di aver chiesto ai Prefetti di Napoli e Caserta di convocare ogni tre settimane un Comitato per l’Ordine pubblico e la sicurezza su tematiche di tutela ambientale e che le cabine di regia sulla Terra dei Fuochi alla sua presenza saranno convocate «con maggiore cadenza».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania