Sud - politica

Campania, addio ad Equitalia: la Regione promette più chiarezza e trasparenza

Equitalia
La Regione Campania dice definitivamente addio ad Equitalia. I servizi di riscossione saranno affidati a soggetti privati. “Così garantiamo più chiarezza e trasparenza”

“La Regione Campania compie un passo in avanti verso il cittadino” Così è stata intesa la scelta da parte della Regione di abbandonare definitivamente Equitalia. Infatti, da Palazzo Santa Lucia fanno sapere di aver stipulato un accordo con «Municipia Spa» e «Abaco Spa» alle quali è stato affidato il servizio di riscossione coattiva delle entrate regionali.

Equitalia viene, dunque, del tutto estromessa per passare a soggetti privati che garantiranno maggior chiarezza e trasparenza ai contribuenti con innumerevoli servizi di assistenza e consulenza, con varie sedi sul territorio. Il contratto prevede, tra le altre cose, l’assistenza mediante web e call-center, con servizi personalizzati per la gestione delle pratiche e le relative informazioni passate in via telematica.

Il nuovo modello proposto permetterà alla Regione di controllare e meglio combattere l’evasione fiscale, in particolare della tassa di possesso automobilistica, continuando quel processo di risanamento del bilancio, già avviato dalla giunta e che richiederà ulteriori sforzi nei prossimi mesi a causa della scelta della Corte dei Conti di infliggere una multa al Comune per l’inottemperanza di debiti accumulati dalle precedenti amministrazioni.

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania