Sud - politica

Amministrative Campania, De Luca:”Il 10 giugno vinceranno i più credibili, le mezze pippe a casa”

A tre giorni dal voto il presidente della regione Campania commenta le elezioni amministrative con la sua solita verve:”Il 10 giugno le mezze pippe andranno a casa”
Amministrative alle porte e candidati di tutta la Campania alle prese con le ultime tappe della propria campagna elettorale. Il 10 giugno si vota per eleggere i consigli comunali di 93 città campane. Elezioni che sicuramente risentiranno dell’eco nazionale dei verdetti del 4 marzo, ma anche del lungo periodo delle consultazioni per la nascita del nuovo governo. A tre giorni dal voto non ha voluto far mancare la propria voce il Presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca: “Nel voto amministrativo dipende molto dai candidati, le personalità capaci vinceranno al di là dei partiti che li esprimono, le mezze pippe andramno a casa”.
“Il risultato è legato ai candidati che si mettono in campo – ha spiegato il governatore – come già abbiamo visto alle ultime elezioni regionali. È decisiva la personalità del candidato più delle coalizioni e delle ideologie, se vi saranno candidati rispettabili, credibili, che abbiano autorevolezza, capacità e autonomia personale vinceranno quale che sia il partito che li esprime. Se ci sono candidati che sono delle mezze pippe – conclude De Luca – se ne andranno a casa”.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania