Quantcast

Sud - politica

Amministrative Campania, De Luca:”Il 10 giugno vinceranno i più credibili, le mezze pippe a casa”

A tre giorni dal voto il presidente della regione Campania commenta le elezioni amministrative con la sua solita verve:”Il 10 giugno le mezze pippe andranno a casa”
Amministrative alle porte e candidati di tutta la Campania alle prese con le ultime tappe della propria campagna elettorale. Il 10 giugno si vota per eleggere i consigli comunali di 93 città campane. Elezioni che sicuramente risentiranno dell’eco nazionale dei verdetti del 4 marzo, ma anche del lungo periodo delle consultazioni per la nascita del nuovo governo. A tre giorni dal voto non ha voluto far mancare la propria voce il Presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca: “Nel voto amministrativo dipende molto dai candidati, le personalità capaci vinceranno al di là dei partiti che li esprimono, le mezze pippe andramno a casa”.
“Il risultato è legato ai candidati che si mettono in campo – ha spiegato il governatore – come già abbiamo visto alle ultime elezioni regionali. È decisiva la personalità del candidato più delle coalizioni e delle ideologie, se vi saranno candidati rispettabili, credibili, che abbiano autorevolezza, capacità e autonomia personale vinceranno quale che sia il partito che li esprime. Se ci sono candidati che sono delle mezze pippe – conclude De Luca – se ne andranno a casa”.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania