Quantcast

Sud - politica

Agerola, nasce la Città Unversitaria: i corsi che potrebbe ospitare

Agerola, nasce la Città Unversitaria: i corsi che potrebbe ospitare

Una città universitaria nel piccolo paradiso di Agerola. Questo il progetto della Colonia Montana Principe di Napoli che si prepara a diventare Polo Universitario per la formazione dei ragazzi nel settore turistico e gastronomico.
Le grandi sfide si affrontano con coraggio e determinazione e la trasformazione del nostro territorio, avviato già anni fa, è passata per piccoli passi ed anche per grandi sogni.” queste le parole di un soddisfatto Luca Mascolo, sindaco di Agerola che da sempre ha creduto nel progetto.
“Credere nella ristrutturazione della colonia Montana
è stato un grande sogno, ripagato al meglio però. Il meglio, tuttavia, deve ancora venire. E dopo aver completato l’opera ora la vogliamo veder vivere. Cerchiamo – conclude il sindaco di Agerola – un’università pronta a cogliere questa interessante opportunità e capace di vedere l’infinita bellezza e l’impareggiabile gusto del nostro territorio. Da domani fino al 24 settembre saremo al Salone del Gusto per promuovere l’iniziativa tra i più importanti operatori del mondo del gusto“.
L’edificio, completamente ristrutturato, è costituito da 5 piani, di cui uno seminterrato, oltre ai 3 livelli del torrino. Al piano seminterrato sono ubicate la cucina e i relativi ambienti di servizio, mentre al piano terra troviamo l’atrio, gli uffici per l’accoglienza, la direzione ed i servizi.

Il Concessionario deve avere la natura di Università con almeno cinque anni di attività accademica pubblica/privata qualificata, riconosciuta nel territorio nazionale e/o comunitario secondo l’ordinamento italiano o dello stato di appartenenza. Essa deve avere già attivo almeno un corso di laurea rientrante nelle classi L-15 [Scienze del Turismo] e/o L-26 [Scienze e tecnologie alimentari] e/o L/GASTR [Scienze, Culture e Politiche della Gastronomia] come definite dalla vigente normativa dello Stato Italiano o di quello di appartenenza.
Il Concessionario può essere costituito anche da un raggruppamento; in tal caso il soggetto che si propone dovrà essere costituito obbligatoriamente tra un’Università pubblica/privata [che dovrà assumere il ruolo di soggetto capofila ed una quota di partecipazione non inferiore al 60% del raggruppamento] con altra/e università e/o con altro/i operatore/i economico/i. L’offerta didattica dovrà essere innovativa con un’impronta fortemente internazionale. Allo stesso tempo la Colonia dovrà essere proposta quale location per attività congressuali e culturali tese a valorizzare le eccellenze paesaggistiche e gastronomiche del territorio.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania