Quantcast

Banner Gori
Chiosco sull'arenile del lungomare stabiese
Attualità Sud - opinioni

Scala e Iovino interrogano il sindaco sul “bazar” sull’arenile

Una struttura posizionata sull’arenile che offende la sua bellezza, preoccupa i consiglieri Scala e Iovino che chiedono spiegazioni al sindaco Cimmino

Scala e Iovino interrogano il sindaco sul “bazar” sull’arenile

Castellammare di Stabia – I consiglieri comunali Tonino Scala di LeU e Francesco Iovino del PD, pongono la loro attenzione e dunque all’attenzione del primo cittadino di come, passo dopo passo, si sta trasformando il lungomare.
Un’osservazione a proposito del posizionamento sull’arenile, di un chiosco e un teatrino di marionette regolarmente autorizzati.

Il problema – affermano i due consiglieri – non è il teatrino che è in linea con le tradizioni locali, ma quanto il chiosco che somministra patatine, noccioline, wafer e tanto altro con il ragionevole dubbio se le disposizioni sanitarie lo consentono.

Una struttura che risulta essere uno schiaffo alla storica passeggiata, “uno pseudo chalet messo lì senza capo né coda che fa mostra di se anzi brutta mostra di se”.

Un arenile che tutti ci invidiano – è ancora detto – con un lungomare fra i più belli d’Italia, meta di turisti e no, luogo di meravigliose passeggiate per fruire di un panorama stupendo tra il Faito e il Vesuvio e meravigliosi tramonti.
Una bellezza che non merita di essere “offesa”, di essere trasformata in un “bazar”, con la maggiore preoccupazione che il tutto posa essere “il preludio del cartellone estivo di zeppole e panzerotti”.

Scala e Iovino auspicano risposte da parte del sindaco Cimmino sulla bellezza in continuo peggioramento dell’arenile sia per l’aspetto sanitario che non garantisce la salute dei tanti bambini che usufruiscono dei prodotti che detto bazar mette a disposizione.

Giovanni Mura

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Redazione

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania