Quantcast

Banner Gori
Santa Maria Emergenza Coronavirus ancora controlli a raffica e denunce
Sud - opinioni

Juve Stabia Live Talk Show: speciale #IoRestoACasa #AndràTuttoBene

A Juve Stabia Live Talk Show per lo speciale #IoRestoACasa #AndràTuttoBene sono intervenuti il Sindaco Gaetano Cimmino e il Dott. Mauro Muto.

Juve Stabia Live Talk Show: speciale #IoRestoACasa #AndràTuttoBene

Ieri sera, giovedì 26 marzo a partire dalle ore 20,00, a Juve Stabia Live Talk Show per lo speciale #IoRestoACasa #AndràTuttoBene sono intervenuti il Sindaco Gaetano Cimmino e il Dott. Mauro Muto.
La puntata è stata trasmessa in diretta sulla pagina STABIESI AL 100 % e su Radio Città Castellammare (Fm 101,4 Mhz).

Ci sono stati collegamenti speciali e molto interessanti a partire dalle parole del primo cittadino di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino. Successivamente ci siamo collegati con il Direttore sanitario dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, Dott. Mauro Muto.

Da tre settimane il programma si propone di parlare della situazione attuale nella nostra città, impegnata come l’intera nazione e il mondo nella battaglia per debellare il Coronavirus COVID-19.

Il Sindaco si è collegato tramite skype in diretta per aggiornare sulla stato dei contagiati : si ricevono costanti aggiornamenti dall’ Asl, fino a ieri sera il numero di contagiati è salito a 13, di cui 2 deceduti. L’Ospedale San Leonardo ha messo a disposizione tutte le sue risorse per poter funzionare al meglio, sta di fatto, che si è costretti a dare la precedenza a pazienti che si trova in situazioni più gravi.

Continuando, il Sindaco si è detto soddisfatto di come la Cittadinanza sta cooperando in questa situazione, attenendosi alle norme comportamentali che prevedono di uscire il meno possibile (solo per stretta necessità).

Purtroppo però come lo stesso Sindaco li ha denominati ” i soliti imbecilli “, continuano a fregarsene delle norme precauzionali, comportandosi con totale mancanza di giudizio.

Il Corpo di Polizia Municipale ha fornito i dati : in due settimane sono state fermate più di duemila persone, diverse sono state le denunce.

Il Sindaco riconosce come l’aspetto economico sia molto preoccupante, si percepisce fortemente la difficoltà delle famiglie bisognose.

A questo riguardo il Sindaco Cimmino fa un richiamo ai vertici più in alto come la Regione e il Governo: che vengano effettuate manovre che consentano ai cittadini di POTER VIVERE.
Tornando al sistema sanitario: il Sindaco si esprime chiaramente a riguardo, all’ Ospedale San Leonardo mancano le strumentazioni e un numero sufficiente di personale.

Oggi in Campania non si sa ancora il numero esatto dei contagiati, perché non ci sono tamponi a sufficienza.
Per il Sindaco, il Presidente della Regione De Luca, oltre ad alzare la voce nei confronti del Governo, dovrebbe chiedere aiuto alle cliniche private, per ottenere posti di terapia intensiva, si dovrebbe ricorrere ai laboratori di analisi, per ottenere l’esito dei tamponi in tempi certi! (triste l’aneddoto raccontato del paziente di cui si è avuto l’esito del tampone, solo dopo la sua morte).

Un altro appello a tutti gli altri Sindaci: fare fronte comune, richiedere di ottenere un numero di tamponi a sufficienza per tutta la cittadinanza, l’aiuto delle strutture private per i posti di terapia intensiva. Riflettendo, il Sindaco ritiene che sarebbe necessaria la figura di un Super-Manager a coordinare il piano da attuare.
il vantaggio TEMPO era quello che non siamo stati capaci di sfruttare degnamente.

Il Sinadaco Cimmino ha poi risposto ad alcune domande da parte delle persone sintonizzate: sulla sanificazione della città, che prosegue e di cui si può avere notizia sui canali ufficiali del Comune, sulla chiusura di alcune panetterie in questi giorni.

A tal proposito il primo cittadino ha esortato gli esercenti a riaprire per non creare assembramenti di consumatori in altre zone. Per gli imbecilli che perseverano in comportamenti fuori legge, fondamentale è l’aiuto delle Forze dell’Ordine.

C’è stato il collegamento telefonico con la casa del patron della S.S. Juve Stabia, Francesco Manniello per capire come la Juve Stabia stia affrontando l’emergenza e le prospettive per il futuro.
L’argomento legato alla Juve Stabia è stato come sempre discusso con colleghi ed amici in particolare con Gianluca Apicella.

Altro collegamento importante è stato quello con il Dott. Muto, ha dato aggiornamenti in merito alla situazione: difficile.

Nonostante ciò il Dott. Muto, ha espresso la sua gratitudine per la vicinanza da parte della cittadinanza e per il lavoro che il personale sanitario tutto sta svolgendo.
In merito alla questione dell’esiguo numero di posti in terapia intensiva: ci sono due posti in merito a quella che è l’attività intensiva di pazienti Covid positiva; in rianimazioni ci sono due stanze: una stanza filtro e un’altra che serve da anti-filtro in cui ci sono due pazienti, uno positivo e l’altro di cui si è in attesa dell’esito del tampone; nell’ex area triage ci sono 13 pazienti.
Secondo il parere del Dott. Muto, al momento nella Città di Castellammare la situazione è sotto controllo.

Importante è il messaggio che ha voluto lanciare il Dott. Muto: quando anche questa guerra sarà finita, non si dimentichi che i medici e il personale sanitario tutto, svolge il proprio compito tenendo fede al giuramento di Ippocrate, e che se ora li si chiama angeli e li si rispetta, che non si ri-verifichino ancora quegli episodi, in cui si viene aggrediti malamente, in nome di stupide ragioni.

 

 

 

 

 

 

 

La squadra di Juve Stabia Live da appuntamento con Mario Di Capua, Mario Vollono, Natale Giusti e Giovanni Donnarumma tutti i diretta dalle rispettive case, anche su TvOggi, oggi venerdì 27 marzo, alle ore 20,30 e in replica alle 0,30 sul canale 71 del digitale terrestre.
Se vi interessa seguire in diretta la prossima puntata basta che vi collegate giovedì 2 aprile 2020 alle ore 20 sulla pagina facebook Stabiesi al 100%.
Pagina Facebook Ufficiale
Twitter
Instagram

https://vivicentro.it

 

   Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email
loading...

In merito all'autore

Stéphanie Esposito

Stéphanie Esposito

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat