Trasporto disabili
Sud - economia

Debito Comune di Napoli, agevolazioni per i trasporti a rischio: manca il rinnovo

Il Comune di Napoli non ha ancora rinnovato la convenzione per gli abbonamenti agevolati per persone in difficoltà: Associazioni sul piede di guerra

Le categorie protette rischiano di non poter usufruire delle agevolazione sui trasporti. Infatti, il Comune di Napoli quest’anno non ha ancora rinnovato la convenzione con il Consorzio Unico Campania per il rilascio di abbonamenti agevolati per persone in difficoltà: le agevolazioni riguardano pensionati con un Isee sotto una certa soglia, invalidi civili, invalidi di guerra, disoccupati, fasce in situazioni socio-economiche gravi e portatori di handicap. Insomma un esercito di quasi 10mila persone (l’anno scorso il Consorzio ha rilasciato più di 8mila card) è rimasto a piedi. Al momento non è chiaro se si tratta di un ritardo o se sarà uno dei tagli per far fronte al debito del Comune, che nelle settimane scorse si è visto infliggere una maxi multa dalla Corte dei Conti per il dissesto delle precedenti amministrazioni.

La questione diventerà oggetto di contesa durante la seduta di bilancio nel Consiglio comunale di domani. Oltre al malumore degli utenti, anche sul piano politico qualcuno storce il naso. Il presidente della commissione Trasporti Nino Simeone è sul piede di guerra: «È vero che il Comune non ha soldi, che è in una situazione di difficoltà assoluta, ma se dobbiamo risparmiare facciamolo su altri capitoli. Non certo sulla pelle delle persone in difficoltà, per le quali il trasporto pubblico è una priorità. Siamo alla follia altrimenti».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania