Quantcast

Sud - economia

Castellammare, nuovo flop per il bando assunzioni del Piano Sociale di Zona

Nuovo flop per il bando relativo alle assunzioni previste nel Piano Sociale di Zona: su 40 candidati solo 5 sono risultati idonei. Organico ridotto per il Comune di Castellammare

Solo cinque assunzioni su nove profili disponibili. L’integrazione del personale per il Piano Sociale di Zona si rivela l’ennesimo flop e il Comune di Castellammare di Stabia si ritrova a fare i conti con un organico ridotto nel settore politiche sociali, dato che non sono previste ulteriori integrazioni nell’ambito del fabbisogno del personale per l’anno 2018. E’ questo quanto riportato oggi da laRepubblica.

Il bando prevedeva l’assunzione, da parte dell’ente comunale, di un assistente sociale, un istruttore informatico, uno psicologo, un istruttore direttivo contabile, due istruttori direttivi amministrativi e tre sociologi, tutti a tempo determinato per 12 mesi, prorogabili per un altro anno, con un’esperienza pregressa di almeno 36 mesi a titolo subordinato o autonomo presso una pubblica amministrazione. Ma dei 40 candidati che hanno presentato regolare domanda, appena sette sono risultati idonei, due dei quali per profili che prevedono una sola assunzione e che quindi non verranno reclutati.

Si dovrà attendere la prossima amministrazione comunale, dunque, che dovrà stabilire se integrare o meno il personale per l’Ufficio di Piano, ma intanto il flop del bando per le assunzioni a tempo determinato rischia di rallentare la messa in atto del Piano Sociale di Zona, già praticamente bloccato da quasi due anni.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania